Come risolvere e testare le tue automazioni

Problemi con l'automazione? Vuoi assicurarti che le tue automazioni funzionino per i tuoi contatti? Nessun problema. Di seguito sono elencati gli scenari comuni, i nostri consigli per risolvere la situazione e le istruzioni per testare le tue automazioni.

Perché la mia automazione non funziona?

Di seguito sono riportati tre dei principali problemi che i clienti devono affrontare con le proprie automazioni. Fare clic su ciascun collegamento sottostante per leggere i nostri consigli.

Il contatto non è stato aggiunto alla tua automazione o è stato aggiunto troppe volte

Ecco i motivi più comuni per cui i contatti non sono stati aggiunti alla tua automazione:

  • Ripensa a quando hai creato questa automazione . È stato prima o dopo che un contatto esistente ha soddisfatto le condizioni di innesco? Il tempismo significa tutto in quanto i trigger non sono retroattivi.
  • I trigger di automazione non sono retroattivi (non si applica a Date- trigger basati ), il che significa che se l'automazione è stata attivata dopo che il contatto ha soddisfatto le condizioni di trigger, non verranno aggiunti all'automazione. Dovrai utilizzare l' editor collettivo per aggiungerli.
  • Assicurati che l'automazione sia attiva . I contatti non possono essere aggiunti fino a quando non lo è. Per assicurarti che l'automazione sia attiva, seleziona "Attivo" nell'angolo in alto a destra dell'automazione
  • Esamina i trigger di avvio per assicurarsi che siano impostati correttamente. Puoi visitare Perché i contatti non sono stati aggiunti alla mia automazione per saperne di più
  • Se utilizzi una visita alla pagina come trigger di avvio, assicurati che l'URL nel trigger corrisponda sia alla visita alla pagina che al dominio autorizzato. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di pagine Web come trigger, visitare Come inviare un'e-mail quando viene visitata una pagina web
  • Se stai utilizzando un modulo di terze parti con il trigger "Invia modulo", i contatti non verranno aggiunti. Utilizza invece un trigger "Iscriviti alla lista"
Non è stata inviata un'e-mail al mio contatto

Ecco i motivi più comuni per cui un'email non è stata inviata a un contatto nella tua automazione:

  • Il contatto potrebbe essere Annullato, Rimbalzato o avere uno stato Non confermato per il tuo elenco . Quando ciò accade, il contatto salterà l'azione "Invia e-mail". Per ulteriori informazioni sugli stati dei contatti, visita Spiegazione degli stati dei contatti
  • L'email potrebbe non essere arrivata nella posta in arrivo del contatto . Invece, l'e-mail è andata alla scheda Promozioni o Social del contatto (Gmail) o alla cartella Spam del contatto
  • Il contatto è passato all'automazione prima che tu aggiungessi l'azione "Invia email" . Le azioni aggiunte sopra la posizione del contatto in un'automazione non sono retroattive
  • Visualizza il percorso di automazione dei tuoi contatti per vedere come sono entrati nella tua automazione, perché non hanno ricevuto un'email e altro ancora. Per informazioni sulla visualizzazione dei contatti in un'automazione, visita Come vedo un contatto in un'automazione ?
  • Esamina le condizioni nella tua dichiarazione "If/Else" per vedere se il contatto soddisfa le tue condizioni. Ricorda, se stai usando una condizione "O", allora sta solo cercando che una delle condizioni sia vera. Se stai usando un "E", allora cerca che tutte le condizioni siano vere
Il contatto è andato per la strada sbagliata nella tua dichiarazione "If/Else"
  • Esamina le condizioni nella tua dichiarazione "If/Else" per vedere se il contatto soddisfa le tue condizioni. Ricorda, se stai usando una condizione "O", allora sta solo cercando che una delle condizioni sia vera. Se stai usando un "E", allora sta cercando che tutte le condizioni siano vere.

Per ulteriori suggerimenti sulla risoluzione dei problemi relativi all'istruzione "If/Else" nella tua automazione, visita:

Come testare la tua automazione

Per assicurarti che l'automazione funzioni per i contatti desiderati, puoi prima testare la funzione di automazione creando un contatto di prova. È quindi possibile inviare il contatto di prova tramite l'automazione per verificare eventuali problemi.

Per testare la tua automazione con un contatto di prova, segui questi passaggi:

  1. Fai clic su "Contatti".
  2. Fai clic sul pulsante "Aggiungi un contatto" .
  3. Completa il nuovo modulo del record di contatto con le informazioni di contatto del test. Per questo contatto di prova, assicurati di utilizzare metodi di contatto, come un indirizzo email o un numero di telefono, a cui hai accesso.

4. Nel record del contatto, fai clic sul pulsante "+Aggiungi" .

5. Aggiungi il tuo contatto di prova alla tua automazione e segui i passaggi di automazione per valutare la funzionalità. Puoi imparare come saltare i passaggi di attesa per il contatto di prova visitando Come posso saltare i passaggi di attesa durante il test di un'automazione?

Se hai ancora altre domande sulla tua automazione e sul motivo per cui non si avvia per l'esecuzione, il nostro supporto team e saremo lieti di aiutarti.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 4 su 17

Have more questions? Submit a request

Start free trial