Come si configura una conversione in ActiveCampaign?

Marketing_Professional_Enterprise

Puoi impostare un evento di conversione da attivare in diversi modi. È possibile utilizzare “OR” per creare una combinazione di criteri diversi per attivare una conversione. I diversi modi in cui è possibile attivare un'automazione sono:

  • Monitoraggio del sito (quando un contatto visita una pagina Web chiave)
  • Rilevamento eventi (quando il contatto attiva un evento API specifico)
  • Manualmente tramite automazione (quando un contatto raggiunge un obiettivo o attraversa un trigger di conversione in un'automazione)
  • Manualmente tramite frammento JavaScript

Creare una conversione

  1. Vai a Impostazioni > Conversioni.
  2. Fare clic sul pulsante "Aggiungi una nuova conversione".
  3. Apparirà un modale "Aggiungi una nuova conversione". È necessario compilare i seguenti campi:
    • Nome conversione : digitare il nome della conversione nel campo fornito. si tratta di un nome interno. Solo tu e altri utenti sul tuo account ActiveCampaign vedranno questo nome.
    • Fai clic sul menu a discesa "Valore " per selezionare un valore per la conversione. Fare clic sull'elenco a discesa della valuta per selezionare la valuta per il valore.
    • Casella di controllo "Applica questa conversione a tutti i contatti che hanno attivato la conversione prima che fosse creata": facendo clic su questa casella di controllo, la conversione verrà applicata a tutti i contatti che hanno soddisfatto le condizioni di conversione, prima di impostare la conversione. Questa impostazione è facoltativa.
    • "Limita le conversioni a 1 volta per contatto" - Facendo clic su questa casella di controllo verrà limitato il numero di volte in cui lo stesso contatto può attivare questa conversione. È possibile modificare il limite in questa istruzione. A tale scopo, fare clic su "1". Apparirà una casella modale. Digitare il nuovo limite nella casella modale. Questa impostazione è facoltativa.
  4. In "Trigger di conversione" userai il Generatore segmenti per creare trigger per la conversione. Mentre ci sono tre tipi di conversioni tra cui scegliere, puoi avere tanti trigger per soddisfare le tue esigenze. I trigger di conversione che è possibile utilizzare sono:
    • URL - Con questa opzione, una conversione si verifica quando un contatto visita una pagina web definita. Questa opzione richiede l'installazione di ActiveCampaign Monitoraggio del sito sul tuo sito. Con questa opzione, puoi attivare la conversione se un contatto accede a un URL specifico o a una pagina Web contenente testo specifico nell'URL.
    • Evento monitorato: con questa opzione, si verifica una conversione quando un contatto completa un evento monitorato specifico. Questa opzione richiede di impostare il monitoraggio degli eventi nel tuo account ActiveCampaign. Si avrà anche la possibilità di fare clic sulla casella di controllo "Usa il valore fornito per l'evento". Facendo clic su questa opzione, il valore dell'evento sarà il valore della conversione.
    • Manuale - Selezionando questa opzione verrà generato il codice Javascript. Questo codice verrà generato una volta salvata la conversione. Sarete in grado di inserire questo codice su qualsiasi pagina del tuo sito web. Una conversione verrà attivata ogni volta che viene eseguito il codice. Se la casella "Supply the value manually via Javascript" è selezionata, il valore per la conversione sarà lo stesso valore fornito dal parametro trackcmp_conversion_value del codice Javascript.
  5. Al termine, fare clic sul pulsante "Crea".

La conversione verrà elencata nella pagina "Conversioni" del tuo account ActiveCampaign.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 6 su 21