Come si configurano i touchpoint/le origini del traffico ActiveCampaign per l'attribuzione?

I touchpoint verranno aggiunti automaticamente a un contatto se il contatto visita un URL tracciato che contiene uno dei cinque parametri UTM comuni.

Non è necessario eseguire alcuna operazione per configurare le sorgenti di traffico, tranne assicurarsi che lo snippet di monitoraggio del sito sia installato in ogni pagina che si desidera monitorare.

Cos'è ActiveCampaign Monitoraggio del sito?

L'attribuzione si basa sul monitoraggio del sito ActiveCampaign per funzionare correttamente. Il monitoraggio del sito tiene traccia di ogni visita che i contatti fanno al tuo sito web e lo associa al loro record di contatti. Ciò consente di segmentare i contatti se hanno visitato o meno una pagina Web e di attivare automazioni quando viene visitata una pagina Web chiave.

L'attribuzione migliora queste funzionalità analizzando automaticamente i 5 parametri UTM comuni quando un contatto visita un URL che contiene questi parametri e chiama queste visite speciali al sito un touchpoint.

Quali sono i parametri di tracciamento UTM?

I parametri UTM sono parametri speciali originariamente utilizzati da Google Analytics (storicamente "urchin traffic monitor"). Sono stati originariamente utilizzati per misurare con quali canali pubblicitari, campagne, parole chiave e contenuti pubblicitari un utente ha interagito.

Poiché sono solo una stringa di parametri di query aggiunti alla fine di un URL, molte altre piattaforme di marketing li hanno adottati in modo simile, per tracciare e misurare l'efficacia delle campagne pubblicitarie e di marketing di un marketer.

I cinque parametri UTM sono

  • utm_medium (ad es. "CPC" per il costo per clic)
  • utm_source (es: facebook.com)
  • utm_campaign (ad es. "US Newsfeed")
  • utm_term (es: "Acquista più cose"
  • utm_content (es: "Red Banner")

Molti servizi forniscono generatori UTM che sono gratuiti per l'uso.

Come impostare i parametri UTM per le email

ActiveCampaign semplifica l'aggiunta automatica dei parametri di tracciamento UTM per tutti i link nelle tue email. Questo equivale a configurare ogni email per funzionare con Google Analytics.

Tutto quello che devi fare è assicurarti che l'impostazione di Google Analytics sia abilitata nella pagina Riepilogo campagna per ogni campagna.

Da lì, ti verrà presentata una finestra modale che ti chiederà di specificare il nome della campagna di Google Analytics. Digita il nome della campagna di Google Analytics nell'apposito campo e fai clic su "Fine". Questo corrisponderà al parametro utm_campaign.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 11 su 26

Have more questions? Submit a request

Start free trial