I contatti raccolti in occasione delle fiere sono considerati opt-in?

Marketing_Lite_Plus_Professional_Enterprise

Le fiere offrono una grande opportunità per far crescere la tua mailing list. Tuttavia, il metodo utilizzato per raccogliere gli indirizzi email determina se questi contatti sono opt-in validi. In questo articolo, discuteremo i metodi che puoi utilizzare per eseguire l'opt-in dei contatti che incontri faccia a faccia.

Indirizzi email raccolti tramite un modulo offline

Puoi invitare i contatti a iscriversi al tuo elenco facendo compilare loro un modulo offline. Può trattarsi di un modulo cartaceo o di una casella di controllo su un sondaggio. Il tuo modulo dovrebbe dire loro a cosa si stanno iscrivendo e cosa possono aspettarsi di ricevere da te. Ciò creerà aspettative con gli iscritti, aiuterà a comunicare il valore che stai fornendo e creerà fiducia.

Puoi anche utilizzare l'app Moduli ActiveCampaign per iPad per far crescere il tuo elenco di marketing mentre incontri i contatti faccia a faccia. Basta consegnare loro il tuo iPad e chiedere loro di compilare il modulo. Una volta completate, le loro informazioni verranno sincronizzate con il tuo account ActiveCampaign e verranno aggiunte alla tua lista di marketing. Se sei offline, le loro informazioni verranno sincronizzate non appena avrai una connessione Internet.

Scopri come utilizzare l'app Moduli ActiveCampaign per iPad.

Indirizzi email raccolti tramite biglietti da visita

La raccolta di biglietti da visita dai contatti di un evento non è considerata un opt-in valido, anche se dichiarano verbalmente di voler ricevere email da te. L'invio di email di marketing a queste persone comporterà probabilmente alti tassi di abuso in quanto potrebbero contrassegnare la tua email come spam. Questo, a sua volta, avrà un impatto negativo sulla tua deliverability e può danneggiare la deliverability per gli altri clienti di ActiveCampaign. Inoltre, l'invio di email di marketing non richieste a persone acquisite tramite biglietti da visita è illegale e contrario alla nostra Policy sul consenso.

Se hai raccolto biglietti da visita da persone che incontri in fiere, negozi fisici o altri eventi, puoi comunque convertirli in contatti attivati. Basta inviare a ogni individuo un'email personalizzata dal proprio client di posta elettronica. In questa email, ti consigliamo di ricordare loro come ti sei incontrato, fornire informazioni sulla tua attività o servizio e includere un link al tuo modulo di iscrizione online. Man mano che queste persone inviano il modulo e completano il processo di doppio opt-in (se utilizzano), verranno aggiunte alla tua lista di marketing come contatti "attivi".

Ulteriori informazioni sull'attivazione dei contatti offline.

Nota sui biglietti da visita raccolti nelle bocce per pesci

Le ciotole per pesci sono comunemente utilizzate per raccogliere biglietti da visita al fine di far crescere una mailing list. Se utilizzi questo metodo per raccogliere iscritti, dovrai mostrare un cartello accanto alla boccia che indichi perché stai raccogliendo biglietti da visita e quali contatti possono aspettarsi di ricevere in cambio. Se non includi questa segnaletica, questo non è considerato un opt-in valido. Oltre ad aggiungere la segnaletica, ti consigliamo di scattare una foto di questo display nel caso in cui ti venga chiesto di dimostrare il tuo metodo di opt-in.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 5 su 6