Come utilizzare le variabili di messaggio in ActiveCampaign

Marketing_Lite_Plus_Professional_Enterprise

Una variabile messaggio è un corpo di testo a cui è possibile assegnare un tag di personalizzazione da utilizzare in qualsiasi campagna una tantum o campagna automatizzata.

Come utilizzare una variabile Message

Le variabili di messaggio estraggono un valore costante da una posizione centralizzata all'interno dell'account ActiveCampaign. 

Una volta creata, puoi aggiungere la variabile a tutte le campagne che desideri. Dopo aver aggiunto la variabile alla campagna, è possibile aggiornarla in qualsiasi momento dalla pagina Variabili messaggio. Una volta fatto, tutte le campagne che utilizzano la variabile visualizzeranno quelle nuove informazioni. In questo modo è facile aggiornare un contenuto delle tue campagne contemporaneamente anziché uno alla volta. 

Esistono molti modi per utilizzare una variabile Message nelle tue campagne. Ad esempio, è possibile utilizzare una variabile per una firma email o una variabile per una dichiarazione di non responsabilità. Non c'è limite al numero di variabili di messaggio che è possibile creare. 

Non è possibile utilizzare le variabili messaggio in:

  • Email dirette personalizzate inviate da un record dell'offerta, un record di contatto o la pagina Panoramica contatti
  • Email personalizzate di vendita automatizzate (l'azione dell'automazione "Invia email personalizzata")
  • Email di conferma dell'opt-in
  • Righe oggetto dell'email

Come creare una variabile Message

  1. Fai clic su "Campagne", quindi fai clic su "Variabili messaggio".
  2. Digitare il nome della variabile messaggio nel campo "Nome personalizzazione".

    Il nome della variabile messaggio è solo interno e deve essere qualcosa che riconosci. Ad esempio, se si desidera creare una variabile del messaggio di firma, è possibile chiamarla "Firma".
    Personalization_name.png
  3. Creare il tag di personalizzazione per la variabile messaggio. Per fare ciò, digita il tag nel campo "Tag di personalizzazione".

    Come best practice, assicurati che il tag sia qualcosa che riconosceresti e ricorderesti. In questo modo puoi digitarlo nella tua campagna. In questo esempio, useremo "firma".
    message_variable_personalization_tag.png
Fare clic su uno o più elenchi per assegnarli alla variabile.
  4. Fare clic su uno o più elenchi per assegnarlo alla variabile.

    Le informazioni contenute nella variabile verranno visualizzate solo per i contatti in tale elenco. È possibile selezionare più di un elenco tenendo premuto il tasto MAIUSC.
    message_variable_select_lists.png
Fai clic sul menu a discesa "Formato" per selezionare un formato.
  5. Fare clic sul menu a discesa "Formato" per selezionare un formato.

    Qui puoi scegliere HTML o testo normale. HTML significa che puoi utilizzare questa variabile di messaggio solo nelle tue email HTML e Text significa che puoi usare quella variabile di messaggio solo nelle tue email di testo normale.
    message_variable_format_option.png
  6. Aggiungere contenuto alla variabile messaggio nella casella Editor.

    In questa sezione è possibile aggiungere e formattare testo, aggiungere immagini e inserire contenuto condizionale (piani Plus, Professional ed Enterprise). Puoi aggiungere anche la personalizzazione con i tag di personalizzazione.

    Se si preferisce aggiungere HTML personalizzato durante la creazione di una variabile di messaggio, è possibile farlo facendo clic sulla scheda "Editor di codice".
    message_variable_editor.png
    Al termine, fai clic sul pulsante "Aggiungi".
  7. Al termine, fai clic sul pulsante "Aggiungi"

Aggiungere una variabile messaggio alla campagna

Per aggiungere la variabile messaggio alla campagna, digita il tag di personalizzazione (vedi il passaggio 3 sopra) per la variabile nel messaggio.

Continuando con l'esempio precedente, digitare quanto segue in una campagna:

%firma%

Una volta che il tuo contatto riceve l'email, vedrà le informazioni contenute nella tua variabile.

Se inserisci la variabile messaggio in una campagna automatica, il rendering del contenuto di tale variabile verrà eseguito per tutti i contatti. Non importa se sono nell'elenco selezionato per la variabile di messaggio.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 28 su 41