Aggiunta di immagini alle campagne

L'aggiunta di immagini alle campagne e alle email di automazione può aiutarti a costruire il tuo brand e coinvolgere i tuoi abbonati. Le immagini possono essere utilizzate per pubblicizzare un servizio o un prodotto o per una call-to-action.

In questo articolo:

Come caricare un'immagine in Image Manager

Puoi caricare le immagini che desideri utilizzare nelle campagne e le email di automazione in Image Manager. Le immagini caricate in Image Manager possono essere utilizzate in qualsiasi modello, campagna, email di automazione o modulo. Inoltre, puoi caricare il logo e/o la favicon della tua azienda in Image Manager e utilizzare il link che generiamo per aggiungere l'immagine alla pagina Impostazioni account > Aspetto. 

  • I file di immagine devono essere in formato GIF, PNG o JPG.
  • Solo tu potrai accedere alle immagini che carichi in Image Manager. Gli altri utenti del tuo account non potranno accedere alle immagini in Image Manager che carichi tu. Tuttavia, saranno in grado di vedere tutte le immagini utilizzate nelle campagne, nelle email di automazione, nei modelli e nei moduli. 
  • Una volta che un'immagine viene caricata in una cartella in Image Manager, non può essere spostata.

Per caricare una nuova immagine in Image Manager, attieniti alla seguente procedura:

  1. Dalla tua campagna o email di automazione, fai clic sul blocco di immagini nella tua email, quindi sul pulsante "Nuova immagine" per aprire Image Manager.

Puoi anche trascinare e rilasciare un nuovo blocco di immagini nella tua email e fare clic sul blocco di immagini per aprire Image Manager. 

  1. In Image Manager, fai clic sulla cartella a cui desideri aggiungere l'immagine. Puoi creare nuove cartelle facendo clic sul collegamento "Crea cartella".
  1. Dalla cartella, fai clic sul pulsante "Aggiungi nuova immagine".
  1. Seleziona il file dal computer.

Il file viene ora caricato in Image Manager e può essere utilizzato in modelli, campagne, email di automazione e moduli.

Come aggiungere un'immagine a una campagna o a un'email di automazione

Con il blocco di immagini, puoi aggiungere file PNG, JPG e GIF nei modelli, nelle campagne e nelle email di automazione. Puoi utilizzare un solo file di immagine per ciascun blocco di immagini. 

Inoltre, puoi aggiungere file di immagine, incluse GIF, ai blocchi di testo. Tieni presente che se aggiungi un'immagine a un blocco di testo, l'immagine può essere visualizzata solo in alto a sinistra o in alto a destra di tale blocco. Puoi aggiungere una sola immagine a ogni blocco di testo. 

Ti consigliamo di aggiungere immagini ai blocchi di immagini anziché ai blocchi di testo. I link inline con un'immagine in un blocco di testo non saranno selezionabili in Outlook 2007 o Outlook 2013. Inoltre, il testo potrebbe non andare a capo correttamente quando l'email viene visualizzata su un dispositivo mobile.

Fai clic per leggere le procedure consigliate per l'aggiunta di immagini alle tue email

Aggiungere un'immagine all'email con il blocco di immagini

  1. Dal modello, dalla campagna o dall'email di automazione, trascina e rilascia il blocco di immagini nella tua email.
  2. Fai clic sul blocco per aprire Image Manager.
  3. Passa il mouse sull'immagine che desideri utilizzare e fai clic sul pulsante "Scegli". Per aggiungere una nuova immagine, consulta le istruzioni nella sezione precedente

L'immagine verrà aggiunta all'email.

Da qui, puoi trascinare l'angolo in basso a destra dell'immagine per regolarne le dimensioni. Puoi anche usare il menu Opzioni a destra per aggiungere un link alla tua immagine, aggiungere testo alternativo al campo delle informazioni, regolare la spaziatura interna e altro ancora. Puoi anche modificare l'immagine una volta aggiunta alla tua email. 

Scambiare un'immagine nell'email

  1. Dal modello, dalla campagna o dall'email di automazione, fai clic sull'immagine che desideri scambiare.
  2. Fai clic sul pulsante "Nuova immagine".
  1. Pass il mouse sull'immagine che desideri utilizzare e fai clic sul pulsante "Scegli".

La nuova immagine verrà aggiunta all'email. 

Da qui, puoi trascinare l'angolo in basso a destra dell'immagine per regolarne le dimensioni. Puoi anche usare il menu Opzioni a destra per aggiungere un link alla tua immagine, aggiungere testo alternativo al campo delle informazioni, regolare la spaziatura interna e altro ancora. Puoi anche modificare l'immagine una volta aggiunta alla tua email.

Aggiungere un'immagine a un blocco di testo

Tieni presente che, se utilizzi questo metodo per inserire un'immagine, il testo potrebbe non andare a capo correttamente intorno a un'immagine quando l'email viene visualizzata su un dispositivo mobile.

  1. Dal modello, dalla campagna o dall'email di automazione, fai clic sul blocco di testo a cui desideri aggiungere un'immagine.
  2. Fai clic sul pulsante "Inserisci immagine".
  1. Passa il mouse sopra l'immagine che vuoi aggiungere alla tua email e fai clic sul pulsante "Scegli".

L'immagine verrà aggiunta per impostazione predefinita nell'angolo in alto a sinistra del blocco di testo.

Per spostarla a destra, fai clic sull'immagine e seleziona "Allinea a destra". Puoi anche trascinare l'angolo in basso a destra dell'immagine per raggiungere le sue dimensioni, nonché utilizzare il menu Opzioni a destra per aggiungere un link alla tua immagine, aggiungere testo alternativo, regolare la spaziatura interna e altro ancora. Puoi anche modificare l'immagine una volta aggiunta alla tua email.

Mantieni la larghezza delle immagini tra 400 e 650 pixel.

Questa è la larghezza migliore da utilizzare sia per i dispositivi mobili che per Outlook. Outlook non riduce le immagini di larghezza pari o superiore a 1000 pixel. Al contrario, l'immagine verrà visualizzata nelle sue dimensioni effettive, causando l'espansione della larghezza del modello e la sua distorsione.

Suddividi le immagini alte in parti più piccole.

Le immagini alte verranno compresse dal nostro designer email per garantire la recapitabilità; tuttavia, l'immagine perderà la sua qualità, potrà apparire sfocata e il suo caricamento potrà richiedere più tempo. Se l'immagine è più alta di 600 pixel, ti consigliamo di suddividere l'immagine in immagini separate e più basse. Questo permetterà ai client di posta elettronica di caricare più velocemente le singole immagini e mantenere invariata la loro qualità.

Inserisci le dimensioni esatte dell'immagine che desideri utilizzare nell'email.

L'inserimento di un'immagine piccola e il suo ingrandimento trascinando l'angolo dell'immagine nell'email può distorcere la qualità dell'immagine, rendendola granulosa o sfocata. Al contrario, se inserisci un'immagine di grandi dimensioni e la rimpicciolisci, l'immagine verrà visualizzata come nella sua dimensione originale quando viene visualizzata su un dispositivo mobile. 

Utilizza blocchi di immagini anziché aggiungere un'immagine inline a un blocco di testo.

I blocchi di contenuto di testo con un'immagine ed eventuali link inline di quella immagine non saranno selezionabili in Outlook 2007 o Outlook 2013. Inoltre, il testo potrebbe non andare a capo correttamente intorno all'immagine quando viene visualizzato su dispositivi mobili.

Evita il testo nelle immagini.

Se le immagini sono bloccate dalla posta in arrivo di un abbonato, quest'ultimo non vedrà il testo incluso nell'immagine. Inoltre, l'immagine può diventare distorta nel dispositivo mobile perché dovrà essere ingrandita o rimpicciolita per adattarsi al punto di vista del dispositivo mobile.

Usa testo alternativo.

Il testo alternativo è una breve descrizione dell'immagine e verrà visualizzato nell'email se un abbonato ha immagini bloccate. Per aggiungere testo alternativo all'immagine, fai clic sull'immagine della campagna e aggiungi 1-2 parole nel campo "Info" della scheda Opzioni:

Utilizza il widget dei link ai social per aggiungere le icone dei social alle tue campagne.

L'utilizzo di uno o più blocchi di immagini per inserire le icone dei social causerà l'ingrandimento delle immagini quando verranno visualizzate su dispositivi mobili e potrebbe distorcere la tua email. Utilizza piuttosto il widget dei link ai social.

Altre domande? Invia una richiesta