Campagne di risposta automatica

Una campagna risponditore automatico è uno dei sei tipi di campagna e viene utilizzata per inviare un'e-mail una t'ora ai contatti dopo l'iscrizione all'elenco. Puoi utilizzare questo tipo di campagna per inviare un messaggio "Benvenuto" ai contatti non appena si iscrivono alla tua lista o per inviare un messaggio "Archivia" un determinato numero di giorni/ore dopo che i contatti si sono iscritti all'elenco.  

Questo articolo tratta:

Funzionamento delle campagne di risposta automatica

Una campagna di risposta automatica viene inviata ai singoli contatti mentre si abbona alla tua lista; non verrà inviato all'intero elenco in una sola volta. Le campagne di risposta automatica non dispongono di funzionalità di automazione aggiuntive.

Questo tipo di campagna può essere configurato per l'invio ai contatti in uno dei due modi seguenti dalla pagina Riepilogo campagna:

Immediatamente

Ciò significa che al nuovo abbonato verrà inviata la campagna di risposta automatica non appena si iscrive alla tua lista.  

Le campagne di risposta automatica immediata vengono attivate per l'invio ai contatti solo se sono sottoscritte all'elenco in uno dei modi seguenti:

  • Quando un contatto invia un modulo creato in ActiveCampaign.
  • Quando un contatto rileva un'azione "Sottoscrivi" in un'automazione.
  • Quando un contatto fa clic su un collegamento in un messaggio di posta elettronica con un'azione di collegamento "Iscriviti all'elenco".
  • Quando un contatto viene aggiunto al tuo account tramite una chiamata API. Il parametro Instaresponders[123] deve essere impostato su 1.
  • Quando un utente dell'account crea un nuovo contatto dalla pagina Panoramica contatti. (L'utente dell'account deve selezionare "Invia autosponder istantaneo" se si tratta di un risponditore automatico configurato per l'invio immediatamente dopo l'abbonamento. Questa opzione è abilitata in "Opzioni elenco avanzate" quando si crea un nuovo contatto.
  • Quando i contatti vengono aggiunti a un elenco utilizzando l'editor in blocco.
  • Quando si sottoscrive un contatto a un elenco dalla pagina del profilo del contatto.

Le campagne di risposta automatica immediata NON verranno inviate ai contatti se sono sottoscritte all'elenco in uno dei modi seguenti:

  • Quando i contatti vengono importati in un elenco (file CSV o importazione copia e incolla).

Dopo un periodo di tempo specifico

Ciò significa che il risponditore automatico verrà inviato a un nuovo sottoscrittore dell'elenco dopo un certo numero di giorni e/o ore dopo la sottoscrizione all'elenco. Non importa come sono stati iscritti alla tua lista.

Come creare una campagna di risposta automatica

1. Fare clic su Campagne nel menu di spostamento a sinistra e fare clic su "Nuova campagna" in alto a destra dello schermo.

2. Assegnare un nome alla campagna e selezionare "Risponditore automatico" come tipo di campagna. Fare clic su "Avanti."

3. Selezionare l'elenco per il cui si desidera creare il risponditore automatico e fare clic su "Avanti." Solo i contatti che si abboneranno a questo elenco verranno inviati alla campagna di risposta automatica.

4. Selezionare il modello desiderato facendo clic su " Utilizzare questo design." Potrai scegliere tra un modello predefinito, creare una campagna da zero o ri-utilizzare una campagna passata. Per ulteriori informazioni sui nostri formati di progettazione, visita questo documento di aiuto.

5. Digitare i dettagli del mittente e la riga dell'oggetto nel popup modale e fare clic su "Continua." è possibile modificare i dettagli del mittente e la riga dell'oggetto in qualsiasi momento.

6. Aggiungere il contenuto e modificare il messaggio utilizzando il designer email  Fare clic su " Avanti." Per una panoramica dettagliata su come utilizzare il designer email per creare una campagna, visualizzare questo documento di aiuto.

7. Nella pagina Riepilogo campagna verranno configurate le impostazioni del risponditore automatico:

"Invia a contatti esistenti"è disattivato per impostazione predefinita.
Ciò significa che i contatti già presenti nell'elenco NON riceveranno questa e-mail una volta fatto clic su "Fine".

Se si desidera inviare questo risponditore automatico ai contatti già presenti nell'elenco oltre ai contatti futuri durante la sottoscrizione, fare clic sull'interruttore "Invia ai contatti esistenti". L'e-mail verrà quindi inviata immediatamente ai contatti esistenti quando si fa clic su "Fine".

"Invia a nuovi contatti"impostato per l'invio immediato per impostazione predefinita. 
Per inviare al risponditore automatico un determinato numero di giorni o ore dopo che un contatto si iscrive all'elenco, fai clic sul menu a discesa "Invia a nuovi contatti" e fai clic su "dopo un intervallo di tempo specifico". Quindi digitare il numero di giorni e ore che il risponditore automatico deve attendere prima di essere inviato ai contatti quando si abbona all'elenco.

8. Fare clic su "Fine" in alto a destra dell'applicazione.

La campagna risponditore automatico verrà inviata ai nuovi iscritti all'elenco in base alle impostazioni di configurazione.

Come aggiornare la riga dell'oggetto e i dettagli del mittente per un risponditore automatico campagna

È possibile aggiornare la riga dell'oggetto e i dettagli del mittente per un risponditore automatico in qualsiasi momento.

A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:

  1. Passare al passaggio di progettazione della campagna risponditore automatico (in cui si modifica il contenuto della campagna).
  2. Fare clic sull'icona a forma di ingranaggio situata in alto a destra del generatore di campagne.
  3. Si aprirà la modalità Impostazioni campagna. Qui è possibile fornire una nuova riga dell'oggetto, creare il testo preheader, aggiornare i dettagli del mittente, aggiungere un " Rispondi a" indirizzo e-mail, inviarti una versione di prova della campagna e altro ancora:

4. Una volta che hai finito di fare gli aggiornamenti sulle impostazioni modali, fare clic sul pulsante "Chiudi".

5. Fare clic su "Avanti",quindi su "Salva ed esci".

Come disabilitare una campagna di risposta automatica

È possibile impedire a un risponditore automatico di inviare a nuovi contatti in qualsiasi momento.

A tale scopo:

1. Nella pagina Panoramica campagne, fai clic sul punto di interruzione verso il basso per il risponditore automatico che desideri disabilitare.

2. Fare clic su "Disabilita" nell'elenco delle opzioni.

3. Apparirà una finestra di conferma. Fare clic su "OK".

Il mio risponditore automatico verrà inviato agli iscritti all'elenco esistenti?

Se si sta creando una campagna di risponditore automatico che utilizza un elenco con sottoscrittori preesistenti, questi riceveranno il risponditore automatico solo se si attiva/disattiva il "Invia a contatti esistenti"opzione a "On."

Se lasci l'opzione "Invia a contatti esistenti" "Disattivato", i contatti esistenti non riceveranno la campagna di risposta automatica.

Questa impostazione si trova nella pagina Riepilogo campagna per la campagna risponditore automatico.

Se si crea oggi una campagna di risposta automatica che verrà inviata ai contatti 10 giorni dopo l'iscrizione all'elenco, chiunque abbia sottoscritto l'elenco meno di 10 giorni fa riceverà la campagna risponditore automatico 10 giorni dopo le rispettive date di sottoscrizione.

Tuttavia, tutti i contatti che sono stati aggiunti al tuo elenco più di 10 giorni fa non riceveranno la campagna. Se si desidera inviare la campagna a tutti i contatti aggiunti più di 10 giorni prima di creare questa campagna di risposta automatica, è possibile farlo creando un segmento di elenco.

Avanzate: Perché il risponditore automatico istantaneo non è stato inviato quando si utilizza l'API?

Il nostro software offre molti modi per aggiungere nuovi contatti al sistema, uno dei quali è attraverso la nostra API aperta.

Se hai scritto uno script personalizzato utilizzando le nostre funzioni API contact_add() o contact_edit() e scopri che i nuovi contatti non ricevono risponditori automatici istantanei, un problema comune è che le variabili function's API non sono impostate correttamente. Controllare lo script e assicurarsi che il "instantresponders" variabile è impostata su 1 (NOTA: Questo non funzionerebbe con i piani gratuiti). Assicurarsi inoltre che il "noresponders" variabile non è impostata o è impostata su 0.

Altre domande? Invia una richiesta