Utilizzare contenuto condizionale

Marketing_Plus_Professional_Enterprise

Il contenuto condizionale ti consente di mostrare o nascondere dinamicamente il contenuto delle tue email in base agli interessi dei tuoi contatti e ad altre informazioni nel tuo account. Con il contenuto condizionale, si crea un set di regole che determina il contenuto che deve essere visualizzato in un'email ai contatti dell'elenco. In questo modo è un ottimo modo per personalizzare le tue campagne.

Prendi nota

  • Non è possibile immettere manualmente la sintassi all'interno delle variabili del messaggio. È necessario utilizzare lo strumento per il contenuto condizionale all'interno della finestra di progettazione
  • Il contenuto condizionale è disponibile in:
    • tutti i contenitori, le strutture e le sezioni nel designer per email o designer classico. 
    • campagne HTML personalizzate quando manualmente durante l'aggiunta tramite la modale del contenuto condizionale o la scrittura della logica del contenuto condizionale. Tieni presente che il team di Esperienza del Cliente di ActiveCampaign non può fornire assistenza con il codice personalizzato

Guarda un video

Funzionamento del contenuto condizionale

Per rendere condizionale un blocco, una sezione, un contenitore o una struttura, è necessario selezionarlo in designer per email, quindi selezionare l'icona Contenuto condizionale. Da lì, apparirà il costruttore di segmenti galleggianti. Qui puoi creare un set di regole basate su:

  • Campi di contatto e tag
  • Campi Offerta
  • Campi Account
  • Campi e-commerce
  • Eventi che hai creato in Monitoraggio eventi
  • Geolocalizzazione del contatto, indirizzo IP, numero ID, data e ora di iscrizione del contatto e iscrizione all'elenco

Una volta ricevuta la tua email, un contatto vedrà il contenuto in base alle regole che hai impostato.

Ad esempio, supponiamo che tu venda vernici per interni e che tu abbia raccolto i colori preferiti dei tuoi clienti in un campo personalizzato. Da lì, puoi vedere che metà della tua lista clienti preferisce il giallo mentre l'altra metà preferisce il blu. Puoi quindi aggiungere due blocchi di immagini alla tua campagna: uno che mostra colori gialli e l'altro che mostra colori blu. Quindi, puoi usare il contenuto condizionale per impostare regole per visualizzare entrambe le immagini in base agli interessi dei tuoi contatti. Se un contatto preferisce il blu, vedrà l'immagine della vernice blu nella tua email. 

Creare contenuto condizionale

Queste istruzioni si riferiscono a designer per email (lanciato nel 2022).

  1. Da designer per email passare il puntatore del mouse sul contenitore, sulla struttura o sulla sezione che si desidera rendere condizionale. Quindi passa il mouse sopra i tre punti a destra del blocco.

    White_three_dots_logo_in_campaign.jpg

  2. Fare clic sull'icona Contenuto condizionale visualizzata.

    Conditional_content_icon_after_you_hover.jpg

  3. Apparirà una finestra modale contenente il generatore di segmenti. Utilizzare il generatore di segmenti per creare le condizioni che si desidera impostare.
  4. Facoltativo: fai clic su "Aggiungi condizione" per aggiungere ulteriori condizioni.
  5. Fai clic su "Salva" al termine.

Quando la campagna viene inviata, il contenuto che hai reso condizionale verrà nascosto o visualizzato in base alle regole impostate.

Visualizzare, modificare e rimuovere le regole del contenuto condizionale

Visualizzare le regole del contenuto condizionale

Dopo aver creato il contenuto condizionale, è possibile visualizzare le regole impostate. A tale scopo, passare il puntatore del mouse sull'icona Contenuto condizionale visualizzata in alto a destra del blocco:

Conditional_content_icon_that_appears_when_a_condition_is_applied.jpg

Modificare le regole del contenuto condizionale

Dopo aver creato il contenuto condizionale, è possibile modificare le regole impostate. Per fare ciò:

  1. Fare clic sull'icona Contenuto condizionale in alto a destra del blocco.

    Conditional_Content_icon.jpeg

  2. Fare clic sull'icona a forma di matita.
  3. Verrà visualizzata la modalità Contenuto condizionale per apportare modifiche.
  4. Fai clic su "Salva" al termine.

Rimozione di contenuti condizionali dalla campagna

Puoi rimuovere i contenuti condizionali dalla tua campagna. Per fare ciò:

  1. Fare clic sull'icona Contenuto condizionale in alto a destra del blocco.

    Conditional_Content_icon.jpeg

  2. Fai clic sull'icona del cestino.
  3. Apparirà una conferma. Fai clic su "Elimina" per confermare che desideri eliminare tutte le condizioni.
  4. Una conferma apparirà in alto a destra dello schermo per confermare che le condizioni sono state rimosse correttamente.

Creare contenuto condizionale con la finestra di progettazione classica

  1. Nella fase di progettazione del processo di creazione della campagna, posiziona il puntatore del mouse sul blocco del contenuto che desideri rendere condizionale. Fai clic sull'icona a forma di ingranaggio visualizzata a destra del blocco.
  2. Fai clic sull'opzione "Rendi condizionale".
  3. Apparirà una finestra modale che mostra il generatore di segmenti fluttuanti. Utilizzare il generatore per selezionare i dati da visualizzare il blocco del contenuto selezionato. Ad esempio, se vendi vernici per interni, puoi specificare che se il colore di vernice preferito del contatto è "Giallo", visualizza un'immagine che mostra la tua ultima collezione di vernici gialle.

    In questo esempio, puoi anche aggiungere un'altra immagine alla campagna direttamente sotto l'altra che mostra un'immagine che mostra una raccolta di colori blu se la preferenza di colore di un contatto è "Blu".

Quando la campagna viene inviata, le immagini verranno nascoste o visualizzate in base al fatto che il contatto preferisca i colori della vernice gialla o blu.

Creare contenuti condizionali con campagne email HTML o solo testo

È possibile utilizzare il contenuto condizionale nelle email HTML o di solo testo inserendo codice. Il contenuto condizionale utilizza la logica "If/Then".

Nella parte in alto a sinistra della schermata di creazione della campagna, vedrai "Inserisci". Fare clic su "Inserisci" per visualizzare un menu. Fai clic su "Contenuto condizionale".

Verrà visualizzata una finestra modale che consente di configurare la logica del contenuto condizionale.
In questo esempio, visualizzerò un nome di prodotto diverso in base a ciò che il contatto è contrassegnato come interessato:

Conditional_content_block_in_HTML_email.jpg

Dopo aver definito le condizioni che desideri utilizzare, fai clic su "OK". In questo modo verrà inserita automaticamente la logica dei contenuti condizionali nella campagna in cui è posizionato il cursore. Il codice potrebbe essere simile al seguente:

Example_Conditional_Content_logic_that_is_automatically_parsed.png

Ora puoi modificare questo codice dove dice "Inserisci contenuto qui" per definire cosa verrà visualizzato se corrispondono alle tue condizioni e "Inserisci contenuto alternativo qui" per definire cosa verrà visualizzato se non corrispondono a nessuna delle condizioni che hai impostato. Dopo essere stato modificato, potrebbe essere simile al seguente:

Update_Insert_Alternative_Content_to_define_what_will_display_example.png

Se invii un'email HTML, puoi inserire qualsiasi codice HTML o CSS, incluse immagini, collegamenti, ecc. Tieni presente che puoi inserire testo solo se invii una campagna Solo testo.

Anteprima del contenuto condizionale

Per visualizzare in anteprima una campagna email personalizzata con contenuto condizionale:

  1. Vai al passaggio Riepilogo campagna del processo di creazione della campagna.
  2. Fare clic su Anteprima desktop.
  3. C'è un campo email nell'angolo in alto a destra dell'anteprima desktop. Inserisci l'indirizzo email di uno dei tuoi contatti e fai clic su "Anteprima" per vedere come apparirà la campagna per quel contatto quando viene inviata.
Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 28 su 59