Come sincronizzare i contatti e i lead esistenti da Salesforce ad ActiveCampaign



È possibile aggiornare in blocco il campo "Stato sincronizzazione ActiveCampaign" per i contatti e i lead esistenti in Salesforce in modo che si sincronise automaticamente con ActiveCampaign tramite l'integrazione di ActiveCampaign Salesforce. Questo processo manterrà i contatti e i lead sincronizzati tra entrambe le piattaforme ogni volta che vengono effettuati aggiornamenti a qualsiasi campo mappato.





È necessario completare la configurazionedell'integrazione di ActiveCampaign Salesforceper sincronizzare i dati di contatto e lead esistenti da Salesforce adActiveCampaign.





1. Accedi al tuo account Salesforce e vai a Rapporti.


2. Creare un report di tutti i contatti o lead che si desidera sincronizzare in ActiveCampaign.


3. In "Colonne" nel menu a sinistra, digita "ActiveCampaign" e fai clic su "Stato sincronizzazione ActiveCampaign". In questo modo il campo Stato sincronizzazione ActiveCampaign verrà aggiunto al report.









4. Fare clic sul pulsante "Esegui" per eseguire il report.


5. Dopo l'esecuzione del report, fare clic sul punti di accesso in basso accanto al pulsante "Modifica" e fare clic su "Esporta".









6. Si aprirà una modalità "Esporta". Fare clic sul menu a discesa "Formato"e fare clic sull'opzione "CSV". Non è necessario modificare la codifica in questo passaggio.


7. Fare clic sul pulsante "Esporta".


8. Aprire il file CSV. Si vedrà che la colonna "Stato di sincronizzazione ActiveCampaign" è vuota per i lead o contatti. Aggiornare questa colonna per pronunciare Waiting For Next Sync per tutti i lead o i contatti nel file.


9. Salvare il file CSV.


10. Dal tuo account Salesforce, vai alla pagina Configurazione.


11. Utilizzando l'opzione "Ricerca rapida" a sinistra, digitare "Importazione dati", quindi fareclic su "Importazione guidata dati".









12. Nella pagina Importazione guidata dati fare clic sul pulsante "Avvia procedura guidata!" e seguire le istruzioni visualizzate per caricare il file CSV e le colonne di mappa. Fare clic sul pulsante "Avvia importazione" per importare il file.





Una volta importato il file CSV in Salesforce, vedrai che tutti i contatti o i lead mostreranno "In attesa della successiva sincronizzazione" per il campo "Stato sincronizzazione ActiveCampaign" nel record Salesforce.









Tutti i contatti o i lead che hanno "Waiting For Next Sync" nel record del profilo verranno inclusi nella successiva sincronizzazione dei dati con ActiveCampaign tramite l'integrazione di ActiveCampaign Salesforce.





Si noti che è possibile importare fino a 50.000 record alla volta con l'Importazione guidata dati. Se il file di importazione supera questo limite, sarà necessario utilizzare Salesforce Data Loader o suddividere il file di importazione in file più piccoli prima dell'importazione.





Altre domande? Invia una richiesta