Domini e allineamento dei domini

Quando si invia un messaggio con ActiveCampaign ci sono alcuni domini sparsi in tutto il messaggio. Questi domini vengono visualizzati nell'indirizzo Mittente, nell'indirizzo del percorso di ritorno (o inviato per posta), in DKIM, nel monitoraggio dei collegamenti e altro ancora. Quando utilizzi un provider di servizi di posta elettronica come ActiveCampaign che invia per conto tuo e del tuo dominio, questi domini saranno spesso molto diversi.

Tieni presente che gli screenshot che usiamo qui sono per Gmail. Potresti notare una leggera differenza nel modo in cui questi domini vengono visualizzati in altri client di posta elettronica.

Che cos'è un dominio?

Un dominio o "nome di dominio" può essere definito come una "proprietà Web" o una "posizione" su Internet in cui è ospitato il sito Web pubblico. I domini comuni sono google.com o amazon.com . Puoi pensare al dominio come all'identificatore univoco che possiedi dove risiedono le tue proprietà web (e-mail, sito Web pubblico o anche dove sono ospitate le immagini). Se non hai un dominio per il tuo sito web, puoi acquistarne uno da un registrar come Godaddy.com .

Un dominio è diverso da un indirizzo IP.

Nel contesto dell'e-mail, il dominio è ciò che appare dopo il simbolo @ in un indirizzo e-mail. Per un'email come bob@bobscompany.com, questo significa che c'è un utente "bob" che può ricevere email al dominio bobscompany.com. Il dominio è la "posizione" in cui vengono ricevute e gestite le e-mail per "bob".

Tipi di domini che utilizziamo

Di seguito è riportato un elenco di diversi domini che ActiveCampaign utilizza per inviare messaggi per tuo conto.

Da dominio indirizzo

Questo è anche noto come: amichevole da, visibile da, display da, RFC 5322. 

È possibile impostare l'indirizzo Da e il nome "Da" che lo accompagna per qualsiasi campagna in ActiveCampaign.

Questo è il dominio dell'indirizzo Da. Questo è il dominio più importante nei tuoi messaggi perché è il dominio che i tuoi abbonati vedono nella loro casella di posta, rappresenta il tuo marchio ed è il principale provider di posta elettronica di dominio utilizzato per monitorare la tua reputazione.

In una tipica casella di posta in arrivo come Gmail, vedrai l'esempio Da indirizzo qui:

Da dominio email

Questo dominio è essenziale per la valutazione DMARC. Vedi sotto per ulteriori informazioni su come funziona. 

Return-path domain

Questo è anche conosciuto come: Mail From, Envelope From, origin, bounce address, SPF domain, mailed-by, mail server domain, RFC 5321 .

Questo dominio è necessario per la consegna del messaggio. Tuttavia, di solito è nascosto al contatto o visualizzato sottilmente. Ad esempio, Gmail lo mostra in un menu a discesa nascosto come dominio "inviato da". Puoi vederlo facendo clic su "a me" nel tuo messaggio Gmail.

Esempio di Mailed by domain

Con ActiveCampaign, questo dominio sarà simile a acems1.com . L'indirizzo completo del percorso di ritorno sarebbe simile bounce-12345-1-2-3-aperson=gmail.com@acems1.com .Questo è l'indirizzo in cui andrà una notifica di rimbalzo. Questo dominio è gestito da ActiveCampaign. Se un messaggio rimbalza, viene reindirizzato ai nostri server. Quindi registriamo automaticamente il contatto come "rimbalzato" nel tuo account. Questo è il modo in cui tutti i provider di servizi di posta elettronica elaborano i rimbalzi. È una pratica comune e non ha alcun impatto negativo sulla tua deliverability.

Quando un provider di cassette postali come Gmail riceve un messaggio, controlla il dominio Return-Path per un record SPF . Poiché ActiveCampaign gestisce automaticamente il dominio Return-Path, ciò significa che SPF è configurato al 100% e funzionale per te con ActiveCampaign. Non è necessario modificare alcun record SPF per ActiveCampaign. Gmail controllerà il nostro dominio Return-Path per un record SPF e passerà SPF.

SPF passerà sempre con ActiveCampaign, ma la segnalazione potrebbe mostrare che non riesce "allineamento". In questo caso, il dominio SPF/Return-Path passa SPF, ma non corrisponde al dominio From Address. Potresti anche vederlo in Google Postmaster Tools . Tuttavia, questo non è un problema a meno che non sia stato configurato DMARC. Per ulteriori informazioni sull'allineamento, vedere di seguito.

Se si dispone di un account Enterprise, è possibile impostare un percorso di ritorno personalizzato. Questo è chiamato un dominio Mailserver personalizzato

Dominio DKIM

Conosciuto anche come: signed-by, d= domain .

Questo è qualsiasi dominio DKIM firmi il messaggio. Per impostazione predefinita, sarà un dominio di proprietà e gestito da ActiveCampaign come acems1.com . Questa impostazione predefinita è il motivo per cui DKIM funziona già quando ti iscrivi ad ActiveCampaign: utilizziamo il nostro dominio per firmare DKIM il messaggio per tuo conto.

Per impostazione predefinita, il dominio DKIM apparirà dopo l'intestazione "via" e come "signed-by" all'interno di Gmail:

DKIM

È possibile impostare un DKIM personalizzato a qualsiasi livello di piano. In tal caso, il dominio DKIM sarà il dominio utilizzato nell'indirizzo Mittente per quel messaggio. Se lo fai, l'intestazione "via" scomparirà.

Il dominio DKIM firma crittograficamente il messaggio. Questa firma di crittografia consente al provider di cassette postali riceventi di confermare che il proprietario del dominio ha inviato il messaggio. Non è necessario che il dominio corrisponda all'indirizzo mittente o al percorso di ritorno. È semplicemente un dominio che viene utilizzato per "firmare" il messaggio. Considera come una firma alla fine di una lettera postale non deve corrispondere all'indirizzo di ritorno sulla busta.

Tieni presente che puoi firmare DKIM solo i tuoi messaggi con un dominio di tua proprietà. Deve utilizzare la chiave DKIM pubblica che corrisponde alla coppia DKIM privata all'interno di ActiveCampaign. Pertanto, il dominio DKIM è altrettanto importante dell'indirizzo Mittente per il monitoraggio della reputazione. La reputazione del dominio DKIM avrà una grande influenza sul recapito del messaggio.

Dominio di monitoraggio dei

collegamenti personalizzato Il monitoraggio dei collegamenti è attivo per impostazione predefinita all'interno di ActiveCampaign. Ciò significa che gli URL nei tuoi messaggi verranno sostituiti da un link di monitoraggio ActiveCampaign. Quando qualcuno fa clic su un link, verrà reindirizzato tramite il nostro URL e quindi immediatamente passato all'URL originale specificato. Questo è il modo in cui possiamo tracciare e registrare il clic del link nella tua segnalazione. 

Se passi il mouse su un link nella tua casella di posta, vedrai il link di monitoraggio completo:

Link di monitoraggio

Questo dominio non è importante quanto i domini sopra menzionati. Non è legato all'autenticazione e-mail e non viene utilizzato nella valutazione DMARC. Potresti voler impostare un dominio personalizzato che farà sì che il tuo dominio venga utilizzato per il tracker dei link. Fare questo è principalmente un vantaggio per whitelabeling. Può anche stabilire ulteriormente la reputazione del tuo dominio nel messaggio, il che è una buona cosa.

Gli account aziendali possono impostare un dominio personalizzato che causerà l'utilizzo del dominio per il tracker dei collegamenti. Fare questo è vantaggioso whitelabeling. Può anche stabilire ulteriormente la reputazione del tuo dominio nel messaggio.

Che cos'è un dominio CNAME?

I domini CNAME sono domini configurati tramite CNAME. In ActiveCampaign, sia il dominio del server di posta personalizzato (percorso di ritorno) che il dominio personalizzato (dominio di rilevamento dei collegamenti) vengono configurati tramite CNAME. Nonostante la relazione, queste sono caratteristiche completamente diverse . È buona norma utilizzare entrambi, ma sarà necessario impostare due diversi CNAME per farlo.

Come si allineano i domini per DMARC?

Affinché DMARC passi, il percorso di ritorno o il dominio DKIM deve corrispondere al dominio Indirizzo mittente. 

Devi solo allineare uno di questi domini. Per la maggior parte degli utenti di ActiveCampaign, si consiglia di configurare DKIM . Se lo fai, il tuo DKIM corrisponderà al tuo indirizzo da, allineato e passerai DMARC.

Si noti che quando si avvia con ActiveCampaign né il percorso di ritorno né il dominio DKIM corrisponderanno all'indirizzo mittente. Questo è lo scenario predefinito per qualsiasi nuovo cliente ActiveCampaign. I tuoi domini non devono essere allineati a meno che tu non abbia configurato DMARC .

È un malinteso comune che se i tuoi domini non sono allineati, SPF e / o DKIM sono rotti. Tuttavia, è normale che i tuoi domini non si allineino e abbiano ancora il pass DKIM e SPF. Questo è un esempio molto semplice per bobscompany.com . Si sono appena registrati con ActiveCampaign e hanno inviato un messaggio a Gmail:

L'indirizzo mittente non è allineato con il dominio Return-path/SPF o il dominio DKIM anche se sia SPF che DKIM sono in passaggio. 

È possibile allineare il dominio DKIM con l'indirizzo mittente impostando DKIM . Questo è gratuito e disponibile per tutti gli account. È possibile allineare return-path Domain con un custom Mailserver Domain , disponibile su Enterprise Plans.

Vantaggi dell'allineamento dei domini

L'allineamento dei domini presenta due vantaggi principali:

Innanzitutto, l'allineamento del dominio consente a DMARC di "passare". Per fare ciò, è necessario allineare il dominio DKIM o il percorso di ritorno in modo che corrisponda al proprio indirizzo da. 

In secondo luogo, allineare il maggior numero possibile di domini aiuta a stabilire ulteriormente la reputazione del dominio. Questo sembra più affidabile ed è più facile per un filtro antispam digerire e monitorare la tua reputazione.

Se possibile, è generalmente una buona pratica allineare i tuoi domini.

E i sottodomini?

È necessario utilizzare il dominio radice nell'indirizzo Da. Quindi Bob's Company vorrebbe usare un indirizzo come bob@bobscompany.com nell'indirizzo Da.

Se Bob dovesse impostare un percorso di ritorno personalizzato, dovrebbe utilizzare un sottodominio come acmail.bobscompany.com per impostare il record CNAME. Qui, i domini sarebbero allineati, anche se uno è un sottodominio dell'altro. Ciò che è importante è che i domini radice si allineino. 

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 6 su 13

Have more questions? Submit a request

Start free trial