Come collegare Microsoft Dynamics 365 con ActiveCampaign

Disponibile nei seguenti piani:

  • Professionale
  • Enterprise

L'integrazione ActiveCampaign Microsoft Dynamics 365 fornisce una sincronizzazione bidirezionale tra il tuo account ActiveCampaign e il tuo account Microsoft Dynamics.

Prendi nota

  • Questa integrazione è configurata nel tuo account Microsoft Dynamics
  • Avrai bisogno del tuo ActiveCampaign API URL e della chiave per configurare l'integrazione
  • Per impostare e gestire questa applicazione, gli utenti dovranno essere un amministratore di sistema o avere il ruolo di sicurezza ActiveCampaign Admin applicato a loro in Microsoft Dynamics 365. L'amministratore di sistema lo farà tramite Impostazioni avanzate > Impostazioni di sicurezza
  • Per accedere a questa applicazione, gli utenti dovranno avere il ruolo di sicurezza ActiveCampaign User applicato a loro in Microsoft Dynamics 365. L'amministratore di sistema o l'amministratore della sicurezza di ActiveCampaign lo farà tramite la sezione Gestione utenti o in Impostazioni avanzate > Sicurezza
  • Per accedere ai lead e ai contatti di ActiveCampaign, gli utenti dovranno accedere alle entità Lead e Contact in Microsoft Dynamics 365. L'amministratore di sistema può ottenere questo attraverso un ruolo di sicurezza di base per gli utenti di vendita o un ruolo di sicurezza personalizzato. Senza accesso, gli utenti non saranno in grado di vedere i lead di ActiveCampaign o i contatti in Microsoft Dynamics 365

Cosa fa l'integrazione con Microsoft Dynamics 365?

L'integrazione con Microsoft Dynamics 365 ti permette di:

  • Sincronizzare lead e contatti tra Microsoft Dynamics 365 e ActiveCampaign
  • Visualizzare le attività di marketing in Microsoft Dynamics per ogni lead e contatto sincronizzato
  • Aggiungere lead e contatti alle automazioni direttamente dal record del lead o del contatto in Microsoft Dynamics
  • Inviare campagne e-mail a lead e contatti direttamente dal record del profilo del lead o del contatto in Microsoft Dynamics
  • Attivare automazioni in ActiveCampaign in base agli aggiornamenti
  • Mappare e sincronizzare i campi personalizzati sui record dei lead e dei contatti in entrambe le piattaforme

Fase di configurazione 1: installare l'app ActiveCampaign

Per installare l'applicazione ActiveCampaign in Microsoft Dynamics:

1. Accedi al tuo account Microsoft Dynamics.

2. Vai su AppSource nel tuo account Microsoft Dynamics. Cerca ActiveCampaign.

3. Cliccate sul pulsante "Get it now".

4. Apparirà una finestra modale. Completa le informazioni nel modale e clicca sul pulsante "Continua".

5. 5. Completa il resto dei passi per impostare l'applicazione ActiveCampaign nel tuo account Microsoft Dynamics.

Fase di impostazione 2: Collegare ActiveCampaign a Microsoft Dynamics

1. Dal tuo account Microsoft Dynamics, naviga verso l'ambiente Dynamics che hai appena installato.

2. Da questo ambiente, lancia la sezione Apps e clicca sull' opzione ActiveCampaign.

3. La dashboard di ActiveCampaign verrà caricata. Nessun dato sarà ancora disponibile qui. Clicca sull 'opzione "Impostazioni" che si trova sotto Setup.

4. Inserisci il tuo ActiveCampaign API URL e la chiave nei campi forniti.

5. 5. Clicca il pulsante "Connect".

6. Apparirà una finestra di conferma. Cliccate il pulsante "OK".

Il tuo account ActiveCampaign è ora collegato a Microsoft Dynamics 365.

Setup Fase 3: Gestione degli utenti

Ora che il tuo account ActiveCampaign è connesso a Microsoft Dynamics, puoi assegnare i permessi. Questi permessi stabiliscono quali utenti di Microsoft Dynamics possono utilizzare le azioni di vendita di ActiveCampaign disponibili con questa integrazione.

I permessi sono assegnati nella pagina "Gestione degli utenti". Per arrivarci, clicca sull'opzione "Gestione utenti" situata nel menu di navigazione superiore.

ac_assets/index.html - Dynamics 365

Per assegnare i permessi:

1. Clicca sull'icona "Aggiungi utente".

ac_assets/index.html - Dynamics 365

2. Digita il nome dell'utente nel campo di ricerca che appare. Mentre si digita, Microsoft Dynamics suggerirà i nomi. Fare clic sull'utente a cui si desidera assegnare le autorizzazioni.

ac_assets/index.html - Dynamics 365

3. Fare clic sul pulsante "Add".

Fase di impostazione 4: configurazione dei dati

Successivamente, è necessario selezionare i campi dei contatti e dei lead da sincronizzare. Questo viene fatto nella pagina "Configurazione dei dati". Per arrivarci, clicca su "Configurazione dei dati" situato nel menu di navigazione superiore.

ac_assets/index.html - Dynamics 365

Alcune cose da notare in questa pagina:

  • Tutti i campi di contatto standard di ActiveCampaign sono già mappati ai campi di contatto e lead standard in Microsoft Dynamics
  • Puoi solo mappare campi di contatto personalizzati da ActiveCampaign a campi di contatti o lead personalizzati in Microsoft Dynamics
  • È necessario mappare i campi contrassegnati come "Required" in Microsoft Dynamics. Se non lo fai, apparirà un errore sulla pagina
  • I tipi di campo compatibili appariranno automaticamente quando mappi i campi

Se non desideri sincronizzare alcun campo per i lead o i contatti, clicca sulla levetta per impostarla sulla posizione "Off".

Clicca i link qui sotto per espandere le istruzioni di mappatura dei campi per i contatti e i contatti.

Configura la mappatura dei contatti

1. Clicca sul menu a tendina "Contatti" e clicca su una delle seguenti opzioni di sincronizzazione:

  • Tutti i contatti creati o aggiornati
    Questa opzione di sincronizzazione è il modo più semplice per sincronizzare tutti i contatti creati o aggiornati da questo punto in avanti. Quando un nuovo lead viene creato o aggiornato, sarà creato o aggiornato in ActiveCampaign la prossima volta che la sincronizzazione viene eseguita.
  • Tutti i lead che corrispondono a criteri specifici
    Potresti voler utilizzare questa opzione se desideri sincronizzare i lead che corrispondono ai criteri impostati, come i lead che provengono da una fonte specifica. Se il lead corrisponde ai criteri impostati, sarà creato o aggiornato in ActiveCampaign la prossima volta che la sincronizzazione viene eseguita.

2. Se si usa "Tutti i lead creati e aggiornati":

  • Clicca il pulsante "Modifica".
  • Clicca i campi di ActiveCampaign che vuoi sincronizzare con Microsoft Dynamics. Puoi scegliere tutti i campi che vuoi
  • Clicca il pulsante "Aggiungi
  • Clicca su ogni tendina sotto la colonna "Dynamics" e clicca sul campo Dynamics che vuoi mappare
  • Fare clic su "Salva modifiche".

3. Se usi "Tutti i lead che corrispondono a certi criteri":

  • Seleziona il campo che vuoi usare per segmentare i tuoi contatti
  • Scegli l'operatore
  • Inserisci un valore per il campo
  • Clicca sul pulsante "Aggiungi
  • Apparirà una seconda opzione di segmentazione. Puoi usarla se vuoi restringere di più i tuoi criteri. Se non vuoi restringere i criteri, clicca sull'icona del cestino
  • Per selezionare e mappare i campi personalizzati, segui ogni elemento elencato al passo 2 sopra
  • Fare clic su "Salva modifiche".
Configura la mappatura dei contatti

1. Clicca sul menu a tendina "Contatti" e clicca su una delle seguenti opzioni di sincronizzazione:

  • Tutti i contatti creati o aggiornati
    Questa opzione di sincronizzazione è il modo più semplice per sincronizzare tutti i contatti creati o aggiornati da questo punto in avanti. Quando un nuovo contatto viene creato o aggiornato, sarà creato o aggiornato in ActiveCampaign la prossima volta che la sincronizzazione viene eseguita.
  • Tutti i contatti che corrispondono a criteri specifici
    Potresti voler utilizzare questa opzione se desideri sincronizzare i contatti che corrispondono ai criteri impostati, come i contatti che provengono da una fonte specifica. Se il contatto corrisponde ai criteri impostati, sarà creato o aggiornato in ActiveCampaign la prossima volta che la sincronizzazione viene eseguita.

2. Se usi "Tutti i contatti creati e aggiornati":

  • Clicca sul pulsante "Modifica".
  • Clicca sui campi di ActiveCampaign che desideri sincronizzare con Microsoft Dynamics 365. Puoi scegliere tutti i campi che vuoi
  • Clicca sul pulsante "Aggiungi
  • Clicca su ciascun menu a tendina sotto la colonna "Dynamics" e clicca sul campo Dynamics che desideri mappare
  • Fare clic su "Salva modifiche".

3. Se usi "Tutti i contatti che corrispondono a certi criteri

  • Seleziona il campo che vuoi usare per segmentare i tuoi contatti
  • Scegli l'operatore
  • Inserisci un valore per il campo "Valore
  • Clicca sul pulsante "Aggiungi
  • Apparirà una seconda opzione di segmentazione. Puoi usarla se vuoi restringere i tuoi criteri. Se non vuoi restringere i criteri, clicca sull'icona del cestino
  • Per selezionare e mappare i campi personalizzati, segui ogni elemento elencato al passo 2 sopra
  • Fare clic su "Salva modifiche".

Fase di configurazione 5: impostazioni di sincronizzazione

Una volta completata la fase di configurazione dei dati, puoi stabilire le tue impostazioni di sincronizzazione. Questo viene fatto nella pagina "Sync Settings". Per arrivarci, clicca su "Sync Settings" nel menu di navigazione superiore.

ac_assets/index.html - Dynamics 365

Ci sono tre diverse impostazioni di sincronizzazione che puoi configurare: Globale, Iniziale e Programmazione lavoro.

ac_assets/index.html - Dynamics 365

Sincronizzazione globale

Questa è attivata per impostazione predefinita. Quando è attiva, viene eseguita la "Sincronizzazione iniziale" una tantum.

Per sospendere la sincronizzazione dei dati con ActiveCampaign, clicca sulla levetta per impostarla su "Off".

I dati non possono essere sincronizzati da Microsoft Dynamics 365 ad ActiveCampaign se questa impostazione è disattivata.

Sincronizzazione iniziale

Questa sincronizzazione una tantum viene eseguita quando la levetta "Sincronizzazione globale" è impostata su "On". Tutti i contatti o i lead che soddisfano i tuoi criteri in "Configurazione dei dati" saranno sincronizzati da Microsoft Dynamics ad ActiveCampaign.

Pianificazione del lavoro

Qui è dove configuri le sincronizzazioni ricorrenti tra Microsoft Dynamics e ActiveCampaign.

Per farlo, clicca sul menu a tendina "Frequenza del lavoro" e poi clicca sull'opzione di pianificazione che funziona meglio per te. Puoi scegliere tra le seguenti opzioni di frequenza:

  • 1 ora
  • 2 ore
  • 4 ore
  • 6 ore
  • 8 ore
  • 12 ore
  • Una volta al giorno

La configurazione dell'integrazione è ora completa.

Non è possibile forzare le sincronizzazioni immediate con questa integrazione. I lead e i contatti si sincronizzeranno tra le piattaforme quando verrà eseguita la prossima sincronizzazione programmata.

Prossimi passi dell'integrazione

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 0 su 0

Have more questions? Submit a request

Provalo gratis