Funzionamento della sincronizzazione con l'integrazione di ActiveCampaign Salesforce

A partire dal 1° giugno 2021, questa integrazione è disponibile su:

  • Tutti i livelli del piano Salesforce
  • Livelli di piano Professional ed Enterprise ActiveCampaign

L'integrazione di ActiveCampaign Salesforce fornisce una sincronizzazione a 2 modi tra il tuo account ActiveCampaign e il tuo account Salesforce. Le sincronizzazioni tra le due piattaforme vengono eseguite in modo diverso a seconda della direzione della sincronizzazione.

In questo articolo, scoprirai come ActiveCampaign e Salesforce sincronizzano i dati tra loro.

Come funziona la sincronizzazione a colpo d'occhio

Ecco una rapida panoramica del funzionamento della sincronizzazione con l'integrazione di ActiveCampaign Salesforce. Per informazioni più dettagliate, si prega di vedere le sezioni seguenti.

  A Salesforce da ActiveCampaign A ActiveCampaign da Salesforce
Con quale frequenza vengono eseguite le sincronizzazioni

Viene eseguito ogni 10 minuti o quando vengono aggiornati 100 record, a seconda di quale viene prima.

Determinato dall'utente nella configurazione dell'integrazione.

Puoi scegliere tra:

  • Ogni 1, 2, 3, 4, 6, 8, 12 ore o
  • Una volta al giorno
Come vengono aggiunti nuovi contatti e lead Attraverso le seguenti azioni di automazione:
  • "Creare un contatto in Salesforce"
  • "Crea un lead in Salesforce"
Determinato dall'ue nella configurazione di integrazione.

Puoi scegliere tra:
  • Nessun lead o contatto
  • Nuovi lead o contatti da questo punto in avanti
  • Lead o contatti contrassegnati tramite Process Builder
  • Lead o contatti che soddisfano criteri specifici
Come vengono sincronizzate le informazioni aggiornate
  • Contatti e lead devono essere già sincronizzati dall'integrazione
  • I contatti e i lead hanno bisogno di uno dei seguenti tag Salesforce:
    • added-to-salesforce-contact
    • created-from-salesforce-contact
    • salesforce-lead-converted-to-contact
    • added-to-salesforce-lead
    • created-from-salesforce-lead
Determinato dall'ue nella configurazione di integrazione.

Puoi scegliere tra:
  • Nessun lead o contatto
  • Nuovi lead o contatti da questo punto in avanti
  • Lead o contatti contrassegnati tramite Process Builder
  • Lead o contatti che soddisfano criteri specifici
Modalità di sincronizzazione delle opportunità di Salesforce

(sincronizzazione unidirezionale da Salesforce a ActiveCampaign)
N/D Abilitato dall'utente nella configurazione dell'integrazione.

Una volta attivato, mapperemo e sincronizzeremo i seguenti campi Opportunità Salesforce:
  • Nome opportunità
  • Importo
  • Nome d'arte
  • Data di chiusura prevista

Come le informazioni si sincronizzano con Salesforce

La sincronizzazione delle informazioni da ActiveCampaign a Salesforce è considerata una "sincronizzazione in ingresso".

Il modo in cui i dati vengono sincronizzati con Salesforce

Data viene sincronizzato da ActiveCampaign a Salesforce in batch.

Questo perché Salesforce ha limitazioni per le chiamate API in arrivo. Questo varia per ogni livello di piano Salesforce. L'invio di chiamate API in batch al tuo account Salesforce ti aiuta a rimanere entro il limite giornaliero di chiamate API.

I batch verranno eseguiti ogni 10-11 minuti o se 100 contatti vengono aggiornati prima di tale data. Non è necessario intraprendere alcuna azione.

Per comprendere i limiti dell'API salesforce, è necessario rivedere l'edizione di Salesforce.

Modalità di creazione di contatti e lead in Salesforce

Contatti e lead vengono aggiunti a Salesforce come nuovi contatti o lead da ActiveCampaign tramite l'azione di automazione "Crea un contatto in Salesforce" e "Crea un nuovo lead in Salesforce".

Una volta aggiunti contatti e lead a Salesforce, vengono considerati "sincronizzati".

Una volta sincronizzato, tutti gli aggiornamenti apportati al record in ActiveCampaign verranno inviati a Salesforce al termine della sincronizzazione successiva. Inoltre, tutti gli aggiornamenti effettuati al loro record in Salesforce verranno inviati ad ActiveCampaign quando verrà eseguita la sincronizzazione successiva.

Azione di automazione "Crea un contatto in Salesforce"

Crea un'azione di automazione dei contatti

Una volta che un contatto raggiunge il passaggio "Crea un contatto in Salesforce" nella tua automazione:

  • riceverà il seguente tag nella pagina del profilo in ActiveCampaign: added-to-salesforce-contact
  • Verranno messi in coda per la sincronizzazione con il tuo account Salesforce come contatto
  • Quando viene eseguita la sincronizzazione successiva, verranno aggiunti a Salesforce come nuovo contatto

"Crea un lead in Salesforce" azione di automazione

Crea un lead in Salesforce automationa ction

Una volta che un lead raggiunge il passaggio "Crea un lead in Salesforce" nella tua automazione:

  • riceverà il seguente tag nella pagina del suo profilo in ActiveCampaign: added-to-salesforce-lead
  • Verranno messi in coda per la sincronizzazione con il tuo account Salesforce come lead
  • Quando viene eseguita la sincronizzazione successiva, verranno aggiunti a Salesforce come nuovo lead

Come vengono aggiunte a Salesforce le informazioni aggiornate sui contatti e sui lead

Una volta che un contatto o un lead si sincronizza attraverso questa integrazione da entrambe le direzioni, gli aggiornamenti effettuati in ActiveCampaign verranno inviati a Salesforce durante la sincronizzazione successiva.

Affinché ciò accada, i contatti e i lead sincronizzati dovranno avere qualsiasi tag relativo a Salesforce nella pagina del profilo in ActiveCampaign. Questi tag sono elencati di seguito.

Tag di contatto:

  • added-to-salesforce-contact
  • created-from-salesforce-contact
  • salesforce-lead-converted-to-contact

Tag lead:

  • added-to-salesforce-lead
  • created-from-salesforce-lead

Come le informazioni si sincronizzano con ActiveCampaign

La sincronizzazione delle informazioni da Salesforce ad ActiveCampaign è considerata "in uscita" Sincronizzazione.

Le sincronizzazioni con ActiveCampaign da Salesforce vengono eseguite in modo leggermente diverso rispetto alle sincronizzazioni con Salesforce da ActiveCampaign.  

Modalità di sincronizzazione dei dati con ActiveCampaign

Quando si configura l'integrazione di ActiveCampaign Salesforce, si determina:

  • Quali contatti e lead devono sincronizzarsi
  • Se i campi oggetto dell'account Salesforce devono essere sincronizzati
  • Se i campi oggetto Salesforce Opportunities devono essere sincronizzati
  • Frequenza di esecuzione della sincronizzazione

Contatti, lead, account e opportunità sono abilitati e mappati nella parte "Mappatura dinamica" della configurazione dell'integrazione di Salesforce.

La frequenza delle sincronizzazioni è configurata nella sezione "Impostazioni di sincronizzazione in uscita" della configurazione dell'integrazione di Salesforce.

  • Contatti
    Scegli tra: nessun contatto, tutti i contatti creati da questo punto in avanti, contatti contrassegnati tramite process builder, contatti che corrispondono a criteri specifici.
  • Lead
    Scegli tra: nessun lead, tutti i lead creati da questo punto in avanti, lead contrassegnati tramite process builder, lead che corrispondono a criteri specifici.
  • Account
    Attivare facendo clic sull'interruttore. È possibile mappare campi Account aggiuntivi in questo passaggio.
  • Opportunità di Salesforce
    Attiva facendo clic sull'interruttore. Mapperemo automaticamente il nome dell'opportunità, l'importo, il nome d'arte e la data di chiusura prevista per te. Non è possibile aggiornare la mappatura per questi campi.
  • Frequenza di esecuzione della sincronizzazione
    Scegli tra: ogni 1, 2, 3, 4, 6, 8, 12 ore o una volta al giorno. Questa impostazione si applica ai lead e ai contatti sincronizzati con ActiveCampaign per la prima volta e ai successivi aggiornamenti effettuati ai record in Salesforce.

Modalità di aggiunta di contatti e lead a Contatti e lead di ActiveCampaign

e di aggiunta di lead ad ActiveCampaign da Salesforce durante le sincronizzazioni pianificate.

I contatti e i lead inclusi in questa sincronizzazione sono determinati dall'utente nel passaggio "Impostazioni di sincronizzazione in uscita" della configurazione dell'integrazione (vedere la sezione Come vengono sincronizzati i dati con ActiveCampaign sopra).

Quando i contatti e i lead vengono aggiunti ad ActiveCampaign, riceveranno tag correlati a Salesforce nella pagina del profilo dei contatti in ActiveCampaign.

Tag di contatto :

  • creato-da-salesforce-contact
  • salesforce-lead-convertito-in-contatto Questo tag sostituisce il tag "created-from-salesforce-contact" sul record del profilo del contatto in ActiveCampaign se il lead è stato convertito in un contatto in Salesforce.

Tag lead:

  • creato da salesforce-lead

Come vengono inviate ad ActiveCampaign le informazioni aggiornate sui contatti e sui lead

Una volta che un contatto o un lead viene sincronizzato tramite questa integrazione da entrambe le direzioni, tutti gli aggiornamenti apportati al loro record in Salesforce verranno inviati ad ActiveCampaign quando viene eseguita la sincronizzazione successiva.

Come faccio a interrompere la sincronizzazione delle informazioni aggiornate?

Una volta che un contatto si sincronizza attraverso questa integrazione, tutti gli aggiornamenti apportati al record del contatto in ActiveCampaign verranno inviati a Salesforce durante la successiva sincronizzazione pianificata e viceversa.

Per escludere determinati record dalla sincronizzazione con ActiveCampaign da Salesforce, è necessario selezionare l'opzione "process builder" o "match certain criteria" della parte "Impostazioni di sincronizzazione in uscita" della configurazione dell'integrazione di Salesforce.

Per interrompere completamente le sincronizzazioni, è necessario disattivare l'integrazione. Questa operazione viene eseguita disinstallando il pacchetto ActiveCampaign nel tuo account Salesforce.

Non è possibile disattivare nessuna delle due direzioni di sincronizzazione per rendere questa integrazione una sincronizzazione a 1 via.

Quando un singolo campo cambia in ActiveCampaign, come vengono inviate tali informazioni a Salesforce?

Aggiorniamo solo i campi inclusi nelle mappature dei campi standard e personalizzate per un record di lead o contatto. Ad esempio, se il campo "Telefono" è mappato e "Descrizione" non lo è, invieremo l'intero record di contatto ActiveCampaign a Salesforce ma salveremo solo le informazioni aggiornate sul telefono.

In che modo l'integrazione di Salesforce gestisce gli aggiornamenti in conflitto?

Nei rari casi in cui un campo mappato viene aggiornato sia in ActiveCampaign che in Salesforce nello stesso periodo, trattiamo Salesforce come fonte primaria di informazioni. A tale fine, l"aspetto" di integrazione nello stato di sincronizzazione ActiveCampaign del record in questione in Salesforce. Se lo stato è " In attesa della sincronizzazione successiva," l'integrazione ignorerà le modifiche ai record in ActiveCampaign e utilizzerà invece le informazioni in Salesforce.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 3 su 3

Have more questions? Submit a request

Start free trial