Problemi comuni di visualizzazione delle email con Outlook

Mentre i nostri modelli sono progettati per avere un bell'aspetto in tutti i client di posta elettronica, esistono alcuni problemi comuni di visualizzazione delle campagne che possono presentarsi quando un abbonato visualizza un messaggio email HTML in Outlook, in particolare nelle versioni 2007, 2010 o 2013. Questo perché queste tre versioni di Outlook utilizzano Microsoft Word per eseguire il rendering delle email, il che offre un supporto limitato per HTML e CSS.

In questo articolo verranno illustrati i problemi comuni di visualizzazione riscontrati dagli utenti con Outlook e i nostri suggerimenti per la risoluzione di questi problemi.

I margini non vengono visualizzati

Tutte le versioni di Outlook (ad eccezione di Outlook.com) e Gmail non supportano i margini. Ti consigliamo invece di utilizzare il widget spaziatore:

Puoi anche provare la spaziatura interna per creare spazio intorno ai blocchi di contenuti. La spaziatura interna è supportata in tutte le versioni di Outlook e altri fornitori di servizi di posta elettronica popolari. Puoi aggiungere la spaziatura interna a un blocco di contenuto selezionando quel blocco di contenuto nel designer email e facendo clic sulla scheda Opzioni situata sul lato destro della schermata. Tuttavia, è importante notare che la spaziatura interna può far sembrare ridotto il contenuto quando viene visualizzato su un dispositivo mobile.

L'altezza delle righe non è supportata in modo coerente

Outlook 2007, 2010, 2013 e Office 365 non supportano in modo coerente l'altezza delle righe. Alcune versioni di Outlook supportano il valore percentuale dell'altezza delle righe (ad esempio, 140%), mentre altre supportano un numero intero (ad esempio, 4). Se stai creando un'email da zero e scrivendo il tuo CSS, ti consigliamo di fornire entrambi i valori. Se utilizzi il designer email con trascinamento della selezione, questo viene impostato automaticamente.

Allineamento del testo

Outlook non supporta l'allineamento del testo giustificato:

Purtroppo non esiste un modo per far sì che Outlook supporti l'allineamento del testo giustificato.

Le immagini appaiono distorte

Outlook non ridurrà le immagini con una larghezza pari o maggiore ai 1000 pixel. Al contrario, l'immagine verrà visualizzata nelle sue dimensioni effettive, causando l'espansione della larghezza del modello e la sua distorsione. Ti consigliamo di utilizzare immagini di larghezza compresa tra 400 e 650 pixel. Per ulteriori consigli sull'aggiunta di immagini alla campagna, consulta questo documento di assistenza.

Le GIF vengono visualizzate come immagini piatte

Outlook 2007, 2010 e 2013 non visualizzano le animazioni. Invece viene visualizzato solo il primo fotogramma. Se la tua GIF contiene un'offerta, un'intestazione o una call-to-action, assicurati che sia inclusa in quel fotogramma. Per istruzioni sull'aggiunta di una GIF alla tua email, fai clic qui.

Pulsanti duplicati

Servizi di posta elettronica come Gmail, Apple mail e Yahoo eseguono il rendering dello stile per i pulsanti utilizzando CSS e HTML standard. Poiché Outlook non esegue il rendering, abbiamo fornito un rimedio in modo che Outlook visualizzi correttamente il raggio del bordo, la spaziatura interna e i bordi intorno al pulsante.

Tuttavia, se un'email è stata inoltrata da un abbonato facendo clic sul pulsante di inoltro nel proprio fornitore di servizi di servizi di posta elettronica o se viene reindirizzata tramite un server Windows o Exchange, questa correzione verrà letta come elemento HTML valido e il pulsante, di conseguenza, verrà duplicato.

Purtroppo, al momento non esiste una correzione per evitare che questo accada. Come soluzione alternativa, puoi creare l'immagine di un pulsante utilizzando un servizio come Da Button Factory e caricarlo nella tua email come qualsiasi altra immagine. Quindi, puoi aggiungervi il link in modo che quando i contatti fanno clic su tale immagine, vengono reindirizzati al tuo URL preferito.

Testo danneggiato nei pulsanti

I pulsanti con testo danneggiato o testo che va a capo in una seconda riga sono dovuti a un problema di rendering di Outlook. Per evitare questo problema, puoi aumentare la spaziatura interna per il pulsante su un valore maggiore della dimensione del carattere. Se il problema persiste, si consiglia di creare un'immagine del pulsante e di usare quella (vedere "Pulsanti duplicati" sopra).

I pulsanti mostrano un carattere errato

Outlook potrebbe eseguire in maniera errata il rendering del tipo di carattere ed eseguire il fallback al Times New Roman. Ciò è causato dall'aggiunta di uno spazio all'inizio e/o alla fine del testo del pulsante. Per evitare questo problema, consigliamo di rimuovere tale spaziatura. Se il problema persiste, puoi creare un nuovo pulsante o l'immagine di un pulsante da utilizzare nella campagna.

L'immagine di sfondo non viene visualizzata

Quello delle immagini di sfondo non visualizzate è un problema comune a molti fornitori di servizi di posta elettronica diversi. È consigliabile fornire un colore di fallback nel caso in cui l'email venga visualizzata in una versione di Outlook che non supporta le immagini di sfondo.

Questo vale solo se stai creando un'email con il tuo codice HTML, perché il designer email con trascinamento della selezione non supporta le immagini di sfondo.

Altre domande? Invia una richiesta