Accelerare il processo di approvazione della campagna

Marketing_Lite_Plus_Professional_Enterprise

In ActiveCampaign, ci sforziamo di fornire una grande deliverability per tutti i nostri clienti. Se si verifica un alto tasso di reclami di spam, ciò può danneggiare la reputazione del mittente e della nostra reputazione del server, che influisce negativamente sugli altri utenti della nostra piattaforma.

Per aiutarti a migliorare il tasso di reclami per spam e rimetterti in carreggiata con una migliore integrità dei mittenti, abbiamo implementato un processo di approvazione della campagna. Durante questo processo, il nostro team di recapito potrebbe dover sottoporre il tuo account a revisione e contattarti via email per valutare il motivo per cui hai un alto tasso di reclami per spam. Mettere un account sotto esame è qualcosa che cerchiamo di evitare, tuttavia, è necessario per assicurarci che il problema venga affrontato. Ti consigliamo inoltre di consultare questo articolo del Centro assistenza sulla riduzione di un alto tasso di spam.

Nella comunicazione email del nostro team di recapito, ti porremo le seguenti domande per comprendere meglio perché la tua denuncia di spam è elevata. Quando si risponde a queste domande, è meglio fornire quante più informazioni specifiche possibili. Una volta che avremo maggiori informazioni, potremo fornirti suggerimenti per aiutarti a migliorare in modo da poter continuare a utilizzare il nostro servizio.

Qual è la fonte originale dei tuoi contatti?

Per questa domanda, vogliamo sapere dove hai ottenuto la tua lista di contatti. Ad esempio, se hai raccolto indirizzi email da un modulo di iscrizione online, dovrai condividere l'URL di tale modulo. Altri esempi di come hai acquisito gli indirizzi email possono includere:

  • I contatti sono stati migrati da un diverso software di email marketing.
    Se di recente hai effettuato la migrazione ad ActiveCampaign da un altro servizio, assicurati di comunicarlo al nostro team di deliverability. Inoltre, potremmo chiederti di fornirci informazioni come la recente ricezione dei tuoi contatti e le recenti statistiche di invio dalla tua precedente piattaforma di email marketing.
  • I contatti hanno acquistato un articolo o un servizio da te.
    C'è una casella che i contatti possono selezionare per attivare le tue email? Questa casella è preselezionata? Preparati a fornire prove.
  • I contatti sono stati raccolti offline o in una fiera.
    Ci sono molti modi diversi per raccogliere indirizzi email in una fiera. Ad esempio, hai utilizzato un modulo di iscrizione offline o una boccia per raccogliere biglietti da visita? Il metodo che utilizzi per raccogliere gli indirizzi email chiarisce che le persone si stanno registrando per ricevere email di marketing da te?

Quali misure sono state adottate per acquisire questi contatti?

Per questa domanda, vogliamo sapere qual è stato il processo di opt-in per la tua lista di contatti. Ad esempio, in che modo i contatti ti hanno fornito il loro indirizzo email? Se hai utilizzato un modulo di iscrizione online per far crescere la tua lista, quel modulo ha utilizzato un doppio o singolo opt-in? Quanto recentemente sono stati aggiunti alla tua lista?

Se hai raccolto questi contatti offline, hai effettuato il follow-up per confermare l'opt-in e chiarire che si stanno registrando per ricevere email di marketing da te?

Ci sono stati cambiamenti che potrebbero aver portato a un alto tasso di reclami?

Per questa domanda, stiamo cercando di vedere se ci sono state modifiche recenti al tuo elenco o alle pratiche di invio. Ad esempio, se stai inviando a un elenco nuovo o reimportato, ciò può comportare un aumento del tasso di reclami per spam. Inoltre, le modifiche alla frequenza con cui invii ai contatti possono causare un aumento dei tassi di reclamo, soprattutto se non ricevono email da te da molto tempo o se le email non vengono inviate loro su base coerente.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 0 su 3