Come precompilare i campi nel modulo ActiveCampaign

Marketing_Lite_Plus_Professional_Enterprise

Sales_Plus_Professional_Enterprise

È possibile precompilire i campi modulo per i contatti noti con le informazioni già disponibili nell'account ActiveCampaign. Per precompilare i campi modulo, è necessario aggiungere il percorso URL o l'URL del modulo della pagina Web con un parametro di query.

Prendi nota

  • Ogni stringa di query aggiunta a un percorso URL sarà diversa in base ai campi che si desidera compilare automaticamente per un modulo
  • I contatti possono modificare le informazioni che vedono precompilati in un modulo
  • Non è possibile utilizzare questa soluzione con le landing page di ActiveCampaign. Le landing page non supportano in modo nativo i parametri delle query

Come funziona

Aggiungere un percorso URL con una stringa di query è semplice e veloce. È necessario solo sapere quale campo si desidera precompilare in un modulo e il tag di personalizzazione corrispondente del campo. Dopo aver identificato i campi da precompilare nel modulo, è possibile creare la stringa di query.

Dopo aver aggiunto la stringa di query all'URL della pagina Web o del modulo, i contatti noti che atterrano nella pagina vedranno le proprie informazioni precompilati nel modulo.

Come precompilire i campi modulo

Questa soluzione funziona per i tipi di campo modulo seguenti:

  • Input di testo
  • Area di testo
  • Data
  • Ora data
  • nascosto

Passaggio 1: identificare i campi modulo e i tag di personalizzazione

Nella pagina Campi dell'account sono elencati tutti i campi di contatto standard e personalizzati. Per individuare la pagina Campi, fai clic su "Contatti", quindi fai clic su "Campi".

Nella pagina Campi, vedrai un elenco dei tuoi campi standard e personalizzati. Ogni campo ha un tag di personalizzazione. Copia il tag di personalizzazione per ogni campo che desideri precompilare nel modulo, quindi incollalo negli Appunti o in un altro file.

A titolo di esempio, precompileremo i seguenti campi del modulo: Nome e Indirizzo email. Il tag di personalizzazione del campo Nome è %FIRSTNAME% e il campo dell'indirizzo email presenta un tag di personalizzazione %EMAIL% .

Passaggio 2: Creare la stringa di query

Successivamente, è necessario creare la stringa di query utilizzando il formato seguente:

?fieldname=%PERSONALIZATION-TAG%


Se si desidera precompilare più campi, la stringa di query avrà questo formato (si noti il "&" tra ogni nome di campo):

?fieldname=%PERSONALIZATION-TAG%&fieldname=%PERSONALIZATION-TAG%


Continuando con l'esempio precedente, ecco una stringa di query che precompleterà i campi nome e indirizzo email in un modulo:

?firstname=%FIRSTNAME%&email=%EMAIL%


Passaggio 3: Aggiungere l'URL della pagina Web o del modulo alla stringa di query

Dopo aver creato la stringa di query, è possibile aggiungerla alla fine del percorso URL della pagina Web o dell'URL del modulo.

URL pagina Web

  • In questo modo i campi verranno precompilati per qualsiasi tipo di modulo
  • Sarà necessario collaborare con il provider dell'host Web per aggiungere la stringa di query alla fine del percorso URL della pagina Web nella barra degli indirizzi
  • Un esempio di pagina Web con una stringa di query potrebbe essere simile al seguente:
    www.activecampaign.com/support?Nome=%NOME%&email=%EMAIL%

URL modulo

Per recuperare l'URL del modulo incorporato:

  1. Dal tuo account ActiveCampaign, fai clic su "Sito web".
  2. Fai clic su "Modifica" per il modulo con cui desideri lavorare.
  3. Fare clic sul pulsante "Integra".
  4. Fai clic sulla scheda "Link".

    Il collegamento del modulo avrà un aspetto simile al seguente:

    https://nomeaccountaciac.activehosted.com/f/213
     
  5. Aggiungere quindi la stringa di query alla fine del collegamento del modulo.

Ad esempio, voglio precompilare l'indirizzo email nel modulo ActiveCampaign. Per fare ciò, formatterei l'URL del modulo in questo modo:

https://youracaccountname.activehosted.com/f/213?email=%EMAIL%


Una volta aggiunta la stringa di query al collegamento del modulo, è possibile condividerla ovunque si desideri.

Avanzato: utilizza JavaScript per precompilare campi a selezione singola e multipla

Prima di iniziare:

  • Solo per utenti avanzati
  • Il team Customer Experience di ActiveCampaign non è in grado di aiutarti a implementare o risolvere i problemi relativi al codice che aggiungi alla tua pagina web
  • Gli esempi seguenti utilizzano codice JavaScript standard. Esistono altri modi per scrivere questo codice

Se ti senti a tuo agio nel codificare le tue soluzioni, puoi usare JavaScript per preselezione delle opzioni di risposta per i campi delle caselle di controllo e dei moduli a discesa. Questo JavaScript deve essere aggiunto al codice sorgente della tua pagina Web.

Gli esempi riportati di seguito sono per il menu a discesa e i tipi di campo dei pulsanti di opzione. Tuttavia, dovresti essere in grado di usare JavaScript per preselezione delle opzioni di risposta per i seguenti tipi di campo:

  • discesa
  • pulsante Di opzione
  • Casella di controllo

Fare clic su ciascun collegamento sottostante per visualizzare gli esempi:

Carica ActiveCampaign JavaScript

Per caricare automaticamente JavaScript una volta caricata la pagina, viene utilizzato il metodo window.onload, in questo modo:


Per impostare la selezione automatica su un elemento specifico, è necessario cercarla utilizzando il metodo document.querySelector().

Selezionare il pulsante di opzione in base al valore

Per selezionare automaticamente un pulsante di opzione specifico al caricamento della pagina, esaminare il pulsante di opzione che si desidera selezionare automaticamente e annotare l'attributo value:


Per selezionare automaticamente il blu, scriviamo il nostro JavaScript in questo modo:

Selezionare l'opzione in base all'indice

Per selezionare automaticamente un'opzione specifica dal menu a discesa, contiamo la prima opzione a partire da zero:


Per selezionare automaticamente Spaghetti, scriviamo javascript in questo modo in cui il valore di indice 2 viene scritto utilizzando la parentesi quadre, [2]:

Alternativa: selezionare l'opzione per indice

Un'alternativa, un modo più avanzato per selezionare automaticamente un valore a discesa, è scrivere una funzione personalizzata senza riutilizzare il metodo document.querySelector():

/**
* Selezionare automaticamente il valore dell'opzione dal menu
a discesa* * @param nodo {string} Nome dei dati del nodo per impostare la selezione
* @param valore {numero} Valore dell'indice dell'opzione da selezionare al caricamento
della pagina* @return {void}
*
/
function setSelectedValue(node, value) {
var elem = document.querySelector(node);
for (var i = 0; i < elem.options.length; i++) {
// Count by index var nodeIndex = elem.options[i].index
;
Selezionare l'opzione desiderata se (nodeIndex == value) {
// Impostare l'opzione
su 'selected'elem.options
[value].selected = true;
ritorno;
}}}


e chiamandolo sul caricamento della pagina:

window.onload = () => {
/** Selezionare l'opzione 'Spaghetti' al caricamento della pagina */
setSelectedValue('[id="food"]', 2);
}
Codice di esempio completo
Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 8 su 24