Importare contatti da un foglio di Google ad ActiveCampaign

Google Sheets è un'applicazione online di Google che ti permette di creare e modificare fogli di calcolo e fa parte di Google Drive.

Puoi usare il nostro importatore automatico per aggiungere e aggiornare i contatti da un foglio di Google nel tuo account ActiveCampaign su base ripetitiva.

Prendi nota

  • L'importatore automatico sposterà i dati dei campi personalizzati solo per i contatti. I campi personalizzati per le offerte e gli account possono essere gestiti manualmente
  • I fogli di Google si sincronizzeranno solo con i campi personalizzati di tipo input di testo. Se il campo personalizzato corrispondente in ActiveCampaign è qualsiasi altro tipo di campo (data, dropdown, ecc.), Google Sheets importerà un campo personalizzato di tipo testo duplicato con lo stesso nome

In questo articolo:

Preparare il tuo foglio di calcolo Google

Prima di usare l'importatore per collegare il tuo foglio di Google ad ActiveCampaign, ci sono alcune cose che dovrai tenere a mente affinché l'importazione funzioni.

1. Denominazione e ordine delle colonne

Le prime tre colonne dovrebbero essere Email di sistema, Nome e Cognome. Puoi nominare le intestazioni delle colonne come vuoi, ma ActiveCampaign presume che esistano in quell'ordine e posizione. Se le tue prime tre colonne non sono in quell'ordine, l'importatore fallirà.

I campi personalizzati iniziano nella colonna D e possono essere chiamati come vuoi tu e contenere qualsiasi valore di testo. Il sistema userà la riga di intestazione per determinare i nomi dei campi personalizzati in ActiveCampaign.

2. Rimuovi le righe vuote alla fine

Per assicurarsi che il nostro sistema calcoli la riga corretta da cui partire (quando l'importatore viene eseguito di nuovo), assicurati che non ci siano altre righe vuote alla fine del tuo foglio di calcolo. Non rimuovere queste righe può anche causare il fallimento dell'importatore.

Ecco un esempio di come dovrebbe apparire il tuo foglio di Google:

Nota l'ordine delle prime tre colonne (Indirizzo email, Nome, Cognome) e che tutte le righe vuote sono state rimosse.

Una volta che il tuo foglio di calcolo è formattato secondo le specifiche elencate sopra, sei ora pronto per impostare l'importazione automatica.

Impostare l'importazione automatica

1. Clicca su "Contatti" dal menu di sinistra per andare alla pagina Panoramica dei contatti. Clicca su "Importa".

2. Individua Google Spreadsheets dall'elenco delle importazioni automatiche disponibili e cliccaci sopra.

3. Si aprirà il modale di Google Docs. Fare clic su "Avanti".

Automatic import modal

4. Ti verrà chiesto di accedere al tuo account Google se non lo sei già.

5. Nella schermata successiva, clicca su "Consenti" per dare ad ActiveCampaign l'accesso ai tuoi fogli di calcolo di Google.

6. Opzionale - Seleziona la lista a cui vuoi aggiungere i contatti dal tuo foglio elettronico di Google cliccando su di essa. Clicca "Next" per continuare.

Select subscriber list

7. Nella schermata successiva, scegli una delle opzioni di importazione cliccandoci sopra. Puoi scegliere di importare i contatti e importare automaticamente i nuovi contatti in futuro, oppure importare i contatti e non importare automaticamente i nuovi contatti in futuro.

Choose import option

8. Seleziona il tuo foglio di calcolo dal menu a tendina Foglio di calcolo. Poi, clicca su "Avanti".

Select spreadsheet

9. Nella schermata successiva, clicca sul menu a tendina F oglio di lavoro e clicca sul foglio di lavoro con cui vuoi lavorare. Clicca su "Avanti".

select a worksheet

Il tuo foglio di calcolo Google è ora collegato ad ActiveCampaign e i contatti saranno importati automaticamente nel tuo account.

Ripristinare l'importazione automatica

Puoi cliccare il pulsante "Reset" per fare in modo che l'importatore inizi dalla prima riga del foglio di lavoro la prossima volta che viene eseguito. Per impostazione predefinita controlleremo la presenza di nuove righe alla fine del foglio di calcolo per sette giorni, poi ricominceremo dall'inizio (vedi la sezione sottostante per maggiori dettagli). Se hai bisogno di forzare l'importatore a partire dall'inizio, questo è il modo per farlo.

Reset auto import

Importare la frequenza e aggiungere nuovi dati

ActiveCampaign elaborerà 1.000 righe alla volta, ogni 30 minuti. Se il tuo foglio di calcolo ha più di 1.000 righe, non vedrai subito tutti i tuoi dati nel tuo account. Quando vengono aggiunte nuove righe in fondo al foglio di calcolo, queste saranno importate entro 30 minuti (una volta che il sistema raggiunge quella pagina).

ActiveCampaign controlla solo le nuove righe alla fine del tuo foglio di calcolo. Ti consigliamo di ordinare per "data di aggiunta" (potresti avere una colonna chiamata così, che diventerà un campo personalizzato in ActiveCampaign) in ordine crescente. In questo modo i nuovi contatti appariranno sempre in fondo al foglio di calcolo.

Ogni sette (7) giorni l'intero foglio di calcolo sarà importato dall'inizio; qualsiasi modifica apportata ai dati già importati non apparirà per quasi una settimana.

Tutte le celle vuote dei campi personalizzati nel tuo foglio di calcolo dovrebbero essere indicate con ~||, e appariranno come vuote in ActiveCampaign.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 2 su 2

Have more questions? Submit a request

Start free trial