Legacy: importa i contatti in ActiveCampaign da Fogli Google

Marketing_Lite_Plus_Professional_Enterprise

Sales_Plus_Professional_Enterprise

Aggiornamenti importanti per questa integrazione

Informazioni sull'integrazione legacy

La sincronizzazione dei contatti con ActiveCampaign da un foglio Google utilizza lo strumento di importazione automatica.

  • Elaboreremo 1.000 righe alla volta, ogni 30 minuti. Se il tuo foglio di calcolo ha più di 1.000 righe, non vedrai subito tutti i tuoi dati nel tuo account
  • L'intero foglio verrà importato dall'alto verso il basso ogni sette (7) giorni. Ciò significa che qualsiasi modifica apportata ai dati già sincronizzati non verrà visualizzata per quasi una settimana.
  • Importeremo solo le nuove righe aggiunte nella parte inferiore del foglio sincronizzato
  • Qualsiasi cella di campo di contatto personalizzata vuota nel foglio deve essere indicata con ~|
  • Fogli Google si sincronizzerà solo con i campi personalizzati di tipo input di testo. Se il campo personalizzato corrispondente in ActiveCampaign è qualsiasi altro tipo di campo (data, menu a discesa, ecc.)
  • Fogli Google importerà un campo personalizzato di tipo testo duplicato con lo stesso nome

Preparare il foglio Google

Di seguito sono riportate le istruzioni precedenti sulla preparazione del foglio Google per l'importazione.

Come promemoria, la creazione di nuove importazioni utilizzando questo metodo non è più possibile. Tuttavia, puoi utilizzare questa sezione per risolvere i problemi relativi al foglio sincronizzato.

Prima di utilizzare l'utilità di importazione per collegare il tuo foglio Google ad ActiveCampaign, ci sono alcune cose che dovrai tenere a mente affinché l'importazione funzioni.

Denominazione e ordinamento delle colonne

Le prime tre colonne devono essere denominate Email di sistema, Nome e Cognome. Puoi assegnare agli header di colonna il nome che preferisci, ma ActiveCampaign presuppone che si trovino in tale ordine e posizione. Se le prime tre colonne non si trovano in quest'ordine, l'importazione avrà esito negativo.

I campi personalizzati iniziano dalla colonna D: possono avere il nome che preferisci e contenere qualsiasi valore di testo. Il sistema utilizzerà la riga di header per determinare i nomi dei campi personalizzati in ActiveCampaign.

Rimuovere le righe vuote alla fine

Per garantire che il nostro sistema calcoli correttamente la riga da dove iniziare (quando l'utilità di importazione viene eseguita di nuovo), assicurati che non ci siano righe vuote aggiuntive alla fine del foglio di calcolo. La mancata rimozione di queste righe può anche causare l'esito negativo dell'importazione.


Una volta formattato il foglio di calcolo in base alle specifiche sopra elencate, potrai quindi impostare l'importazione automatica.

Impostare l'importazione automatica

Di seguito sono riportate le istruzioni precedenti per collegare Fogli Google e ActiveCampaign allo strumento di importazione automatica.

Come promemoria, la creazione di nuove importazioni utilizzando questo metodo non è più possibile. Tuttavia, puoi utilizzare questa sezione per risolvere eventuali problemi relativi al foglio sincronizzato.

Fai clic su "Contatti" nel menù a sinistra per passare alla pagina Panoramica contatti. Fai clic su "Importa".

2. Individua Google Spreadsheets dall'elenco delle importazioni automatiche disponibili e fai clic su di esso.

3. Verrà aperta la finestra modale Documenti Google. Fai clic su "Avanti".

4. Ti verrà chiesto di accedere al tuo account Google, se non lo hai già fatto.

5. Nella schermata successiva, fai clic su "Consenti" per concedere ad ActiveCampaign l'accesso ai tuoi fogli di calcolo Google.

6. Facoltativo: seleziona dal foglio di calcolo Google l'elenco al quale desideri aggiungere contatti facendo clic su di esso. "2">Fare clic su “ Avanti” per continuare.

7. Nella schermata successiva, scegli una delle opzioni di importazione facendo clic su di essa. Puoi scegliere se importare i contatti e importare automaticamente i nuovi contatti in futuro oppure importare i contatti e non importare automaticamente i nuovi contatti in futuro.

8. Seleziona il foglio di calcolo dal menu a discesa Foglio di calcolo. Quindi fare clic su "Avanti".

9. Nella schermata successiva, fare clic sull'elenco a discesa Foglio di lavoro e fare clic sul foglio di lavoro che si desidera utilizzare. Fai clic su "Avanti".

Il tuo foglio di calcolo Google è ora collegato ad ActiveCampaign e i contatti verranno importati automaticamente nel tuo account.

Reimpostare l'importazione automatica

Il pulsante "Reimposta" consente di sincronizzare i dati dei contatti dalla parte superiore del foglio alla successiva esecuzione della sincronizzazione.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 8 su 8